Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Automobilismo, Primi nomi per la Monte Erice - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

2

3

1

Testo

Stampa

Senza categoria

Automobilismo, Primi nomi per la Monte Erice

03 Maggio 2011 15:06, di Niki Mazara
Automobilismo, Primi nomi per la Monte Erice
Senza categoria
visite 202

Trapani, 3 maggio 2011- La cronoscalata Monte Erice 2011 promette spettacolo. La gara trapanese, secondo appuntamento del campionato italiano velocità della montagna, infatti, vedrà al via il fresco vincitore della prima prova del Civm, Christian Merli che domenica scorsa, a bordo della sua Picchio P4/E2, ha trionfato nella gara d'apertura della competizione tricolore, aggiudicandosi la cronoscalata di Pieve Santo Stefano Passo dello Spino. Il pilota trentino, pertanto leader della classifica del Civm, conosce bene i tornanti che collegano Valderice ad Erice, dato che si è già imposto nel 2008, facendo registrare il secondo miglior tempo di sempre della gara. Altro big che sarà ai nastri di partenza della Monte Erice 2011 sarà il pilota toscano Franco Cinelli (Lola B99/50 Zytek), anche lui in passato già incoronato vincitore della cronoscalata trapanese nel 2002 e nel 2005. Di particolare rilievo, sempre per quanto riguarda i piloti che hanno già perfezionato l'iscrizione, anche la presenza dell'ungherese Hernadi Laszlo e della sua Mitsubishi Evo VIII, campione FIA in carica del gruppo "A". "Ognuno di noi sta dando il massimo per assicurare un?edizione perfetta della cronoscalata ? afferma Giovanni Pellegrino, presidente provinciale dell'Automobile Club di Trapani -, come i tecnici della Provincia Regionale, i quali stanno continuando ad operare lungo i quasi sei chilometri della strada provinciale che sabato 14 e domenica 15 saranno teatro prima delle prove e, successivamente, della gara, l?appuntamento motoristico più atteso della Sicilia occidentale. E poi sono sicuro che la modifica di quest'anno, ossia non più due manches, ma gara-1 e gara-2, assicurerà maggiore spettacolo in quanto un pilota che sfortunatamente non potrà essere al via della prima prova, potrà rifarsi nella seconda conquistando ugualmente i punti validi per il campionato. Ritengo che questa novità, richiesta dai piloti, possa garantire sempre più spettacolo ad una competizione, il campionato italiano velocità della montagna, già di per sé al top". La monterice sarà trasmessa in diretta su www.cronoscalate.it

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings