Trapani Oggi
Trapani Oggi

Gioved, 28 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in citt Video

Calcio serie C, caos assoluto - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

11

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Calcio serie C, caos assoluto

24 Agosto 2017 21:02, di Salvatore Morselli
Calcio serie C, caos assoluto
Sport
visite 407

Non c定 pace in serie C. A poco meno di 48 ore dall段nizio del campionato, nella incertezza dello sciopero dei giocatori e dopo solo che oggi alle 15,00 stato varato il calendario definitivo arriva la sentenza della Corte di Appello Federale Sezioni Riunite, che ha accolto il ricorso avanzato dalla Vibonese avverso il Messina (che a sua volta aveva dichiarato fallimento rinunciando alla iscrizione nella terza serie) collocando la societ dello Stretto all置ltimo posto in classifica 菟er mancata sostituzione delle fideiussione e conseguente salvezza del club rossobl che viene dunque riammesso nel campionato di Serie C. Quindi il girone C deve ora inserire la Vibonese e torna ad essere a venti squadre, mentre una nuova squadra dovr essere ripescata nel girone I della serie D, che dovrebbe partire il 3 settembre. Qui la prima squadra riserva quella sarda del Muravera che, sostituendo la Vibonse, dovrebbe essere inserita nel girone I con le formazioni siciliane, calabresi e campane, andando incontro ad un esosissimo campionato sotto la voce spese trasferta. Se il Muravera dovesse rinunciare toccherebbe all但gropoli che, comunque, spera anche perch si attende l弾sito del ricorso al Tar avanzato dal Lumezzane per toprnare in serie C che, alla luce del verdetto della Vibonese, ha buobe speranze di vincere. Una giustizia celere, per quanto riguarda Rende, che stata pure ripescata in serie C, e Vibonese. Lenta, invece, sul caso Avellino - Catanzaro implicate nel processo Money Gate per frode sportiva del campionato 2012-2013. Una eventuale condanna delle due formazioni le porterebbe nella serie inferiore. E, al posto degli Irpini, in serie B andrebbe il Trapani. Ma in questo caso, a 48 ore dall段nizio del torneo, nonostante siano passati cinque anni, tutto tace. La bilancia della giustizia sportiva, forse, ha due pesi e due misure.

ゥ Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings