Trapani Oggi

Il trequartista Besmir Balla firma con il Trapani calcio - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Sport

Il trequartista Besmir Balla firma con il Trapani calcio

19 Luglio 2023 20:11, di Redazione
visite 1981

Di seguito i nuovi arrivi

AGGIORNAMENTO - Tesseramento di Boubacar Samake. L’attaccante maliano, classe 1999, ha terminato la scorsa stagione in forza alla Vibonese dopo averla iniziata con l’Arezzo che lo ha ceduto in prestito, per poche settimane, al Nuova Florida. Samake è arrivato in Italia nella 2019/20 al San Tommaso; Cervinara, Ariano Irpino, Roccella e Licata gli altri club dove ha militato.
«Sono felicissimo di sposare un progetto così importante in una città di calcio. So di dover difendere i colori di una maglia storica che è stata ad un passo dalla Serie A qualche anno fa – dice il neo attaccante granata - Arrivo da una stagione non positiva però ho una grande voglia di rivincita e dar soddisfazione ai nostri tifosi. Non vedo l’ora di cominciare; darò tutto per questa causa. Ringrazio il presidente, lo staff tecnico e il mio procuratore per questa grande occasione, per me è un onore indossare questa maglia».

Besmir Balla è un nuovo giocatore del Trapani. Il trequartista di nazionalità albanese classe 1994 arriva a Trapani a titolo definitivo. La prima esperienza in Italia di Balla risale alla stagione 2014/15 quando approdò al Ligorna dalla serie B albanese, quando era in forza al KF Terbuni. In Serie D vanta più di 200 presenze e 51 reti: Argentina, Pavia, Casarano, Aglianese, Città di Varese, Crema e Fanfulla. La scorsa stagione ha militato nella Vibonese.

«La scelta di venire a Trapani è stata immediata nonostante qualche richiesta dalla Serie C – dice il neo giocatore granata -. Sono stato convinto dalla volontà del presidente Antonini e da mister Torrisi per il progetto in essere che non riguarda solo quest’anno. Ho sposato il progetto e sono felice. Non vedo l’ora di cominciare e portare il Trapani dove merita. Nasco come trequartista ma negli anni sono riuscito a coprire tutti i ruoli offensivi. Oltre alla qualità e alla quantità, metto a disposizione della squadra la mia generosità: voglio dare il massimo per questa maglia e – conclude - raggiungere l’obiettivo della vittoria del campionato».

Acquisite dalla società granata le prestazioni sportive di Mattia Gagliardi, attaccante classe 1993. Nato a Cosenza e cresciuto calcisticamente nella società calabrese, passa poi nelle giovanili di Reggina e Bari, compagine con la quale gioca anche in prima squadra. Successivamente una lunga carriera tra serie C e serie D: veste le maglie, tra le altre, di Aversa Normanna, Rende, Monterosi, Castrovillari e Altamura. Nella stagione 2020/2021 il trasferimento alla Gelbison con cui gioca per due stagioni collezionando 71 presenze, 25 gol e ottenendo la promozione in serie C nella stagione 2021/2022. Lo scorso campionato, invece, è in forza alla Cavese e disputa 41 gare realizzando 10 reti e 7 assist.

«Sono molto contento - ha dichiarato Gagliardi - di aver firmato con il Trapani, piazza importante a
cui va stretta questa categoria. Ho avuto modo di conoscere il presidente e ho apprezzato subito la
sua determinazione e il suo essere ambizioso in cui mi rivedo molto. Non vedo l’ora di cominciare».

Acquisto a titolo definitivo di Mauro Bollino. L’attaccante, classe 1994, è cresciuto nel settore giovanile del Palermo. Nel 2013/14 passa in prestito al Pisa in Serie C. Nella stagione successiva e nel 2015/16, sempre in C, è al Foggia dove vince una Coppa Italia. Bollino veste le maglie di Andria, Taranto, Paganese e Sicula Leonzio. In Serie D si aggiudica i campionati con Bari, Bitonto e Messina. Dopo una breve parentesi al Cerignola nel corso della stagione 2021/22, si trasferisce al Lamezia. Lo scorso anno è alla Casertana.
«Sono carico e contento per questa nuova avventura – dice il neo calciatore granata – non vedo l’ora di cominciare. Non appena ho ricevuto l’offerta del club, non ho esitato ad accettare. Speriamo di raggiungere l’obiettivo che il presidente si è prefissato. Posso dire che darò tutto mio stesso per
questa maglia».

L'FC Trapani 1905 ha acquisto del centrocampista Claudio Calafiore. Ventotto anni Calafiore inizia la propria carriera agonistica al Mazzarrà, squadra messinese, nella stagione 2013/14 in Eccellenza. Passa al Due Torri dove gioca per tre anni in Serie D; nel 2016/17, sempre in D, è alla Sancataldese. Nel 2017/18 la sua prima esperienza al Sant’Agata dove torna nel 2020/21 e nel 2021/22. Trascorre gli ultimi due anni con la società di Sant’Agata di Militello; in mezzo le
esperienze in Promozione con l’Acquedolci, in Eccellenza con il Mazara e in D con il Dattilo. Conta oltre 200 presenze in Serie D.
«Gli ultimi tre anni mi hanno portato ad una maturazione tale da poter arrivare in una piazza
importantissima come Trapani e di cui sono orgoglioso di farne parte – dice Calafiore -. Non vedo l’ora di
cominciare; ho avuto modo in passato di poter ammirare e apprezzare ciò che la tifoseria può dare alla
squadra. Voglio iniziare per poter sentire quel calore che i trapanesi riescono a trasmettere. Non sono
abituato alle promesse – aggiunge - ma ciò che non mancherà saranno sacrificio e sudore per questa
maglia, oltre all’impegno massimo che ci siamo prefissati insieme a società, staff e compagni».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie