Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 12 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Provano ad occupare appartamento sotto sequestro, arrestati due uomini - Trapani Oggi

0 Commenti

5

0

4

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Provano ad occupare appartamento sotto sequestro, arrestati due uomini

09 Agosto 2018 13:02, di Ornella Fulco
Provano ad occupare appartamento sotto sequestro, arrestati due uomini
Cronaca
visite 711

Violazione di sigilli, violazione di domicilio e danneggiamento: queste le ipotesi di reato con le quali i militari del Norm della Compagnia Carabinieri di Trapani hanno arrestato il 36enne Andrea Mistretta e il 19enne Leonardo Barraco. I due sono stati colti in flagrante mentre erano intenti a tagliare, con un flex elettrico, la porta blindata d’ingresso di un appartamento popolare in via Rodolico, attualmente sottoposto a sequestro amministrativo cautelare emesso dal sindaco di Trapani. Mistretta e Barraco, gravati da precedenti di polizia, erano già sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora. I Carabinieri sono intervenuti a seguito della segnalazione giunta presso alla Centrale operativa e i militari della pattuglia, giunti nell’androne dello stabile, hanno avvertito chiaramente il rumore del flex in funzione e il forte odore di metallo tagliato provenire dal vano scale. Raggiunto il quinto piano dello stabile hanno trovato il pianerottolo ancora invaso dal fumo e la lamiera della porta blindata, in prossimità del taglio, ancora incandescente. Proseguendo la salita verso il terrazzo hanno raggiunto i due, che stavano tentando la fuga ma erano rimasti bloccati dalla porta chiusa a chiave, con ancora il fiatone, sudati, sporchi di fuliggine e polvere. Ormai scoperti, i due hanno riferito spontaneamente che era loro intenzione occupare l’appartamento, da poco lasciato libero dal vecchio inquilino che era stato sfrattato.

© Riproduzione riservata

Commenti
Provano ad occupare appartamento sotto sequestro, arrestati due uomini
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie