Trapani Oggi

Riconoscimento della LIS, ieri presidio davanti la Prefettura - Trapani Oggi

Trapani | Cultura

Riconoscimento della LIS, ieri presidio davanti la Prefettura

13 Novembre 2014 10:21, di Niki Mazzara
visite 447

Così come è avvenuto nel resto d'Italia, una delegazione guidata dal presidente della sezione provinciale dell'Ente nazionale Sordi ha protestato ieri...

Così come è avvenuto nel resto d'Italia, una delegazione guidata dal presidente della sezione provinciale dell'Ente nazionale Sordi ha protestato ieri davanti la Prefettura di Trapani per chiedere l'approvazione della proposta di legge sul riconoscimento della LIS (Lingua italiana dei segni). “I Sordi italiani sono stanchi - afferma il presidente della Sezione provinciale ENS di Trapani, Pietro Lombardo - di attendere ancora il riconoscimento di un sacrosanto diritto, che non comporta oneri a carico dello Stato e che oggi è riconosciuto anche dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, ratificata il 3 marzo 2009 con la legge 18. Questa volta non ci accontenteremo di false promesse e la nostra mobilitazione si protrarrà ad oltranza, fino a quando non verrà sbloccato l’iter legislativo del provvedimento.” Il Prefetto Leopoldo Falco ha assicurato l’inoltro della mozione agli organi governativi competenti. A livello nazionale, è stato anche attivato un presidio a Roma, davanti al Parlamento.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie