Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Riqualificazione per 56 alloggi popolari del quartiere San Giuliano - Trapani Oggi

0 Commenti

8

0

0

0

0

Testo

Stampa

Economia
Erice

Riqualificazione per 56 alloggi popolari del quartiere San Giuliano

11 Luglio 2014 18:13, di Niki Mazara
Riqualificazione per 56 alloggi popolari del quartiere San Giuliano
Economia
visite 701

Alcuni edifici popolari del quartiere San Giuliano di Erice saranno ristrutturati dallo Iacp nell’ambito degli interventi di riqualificazione urbana finanziati dal "Piano città”. Mercoledì scorso, il commissario ad acta dell’ente, Salvatore Pirrone, ha firmato la documentazione necessaria che è stata inviata al Ministero delle Infrastrutture. Si tratta di un intervento che ammonta a 4 milioni di euro e che riguarderà 56 appartamenti dei lotti 76, 77 e 78. L’intervento sarà realizzato nell’ambito del più ampio piano di riqualificazione progettato dall’amministrazione comunale di Erice che si occuperà, invece, del lungomare e della viabilità. L’intera progettazione rientra nel cosiddetto “contratto di valorizzazione urbana” a cui bando nazionale il Comune di Erice ha partecipato. Per gli interventi che saranno realizzato dallo Iacp è stata aggiornata la progettazione che già faceva parte del "Contratto di quartiere" - a suo tempo sottoposto - all’esame del Ministero delle Infrastrutture. “Indubbiamente – spiega il commissario ad acta Salvatore Pirrone – sono state poste le basi per il recupero di alcune palazzine popolari che da tempo attendevano la manutenzione straordinaria, non eseguita per l’assenza di fondi. Oggi siamo ad un passo da ottenerli e non c’è dubbio che il finanziamento verrà concesso. Successivamente al nulla osta ministeriale, la pubblicazione del bando di gara, l'aggiudicazione dell’appalto e l'esecuzione dei lavori avverranno nel pieno rispetto della tempistica dettata dalla normativa introdotta dal giugno del 2012. E' importante - conclude Pirrone - potere dare una risposta agli assegnatari degli alloggi così come è importante la possibilità che si offre al comparto dell’edilizia di guadagnare spazi di lavoro che, per quanto modesti, offrono un'opportunità rispetto all’attuale crisi”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings