Trapani Oggi

"South Kensington" vince la "Battaglia delle Egadi "Trofeo Sebastiano Tusa" - Trapani Oggi

Trapani | Sport

"South Kensington" vince la "Battaglia delle Egadi "Trofeo Sebastiano Tusa"

06 Maggio 2024 08:47, di Redazione
visite 3559

La regata d'altura organizzata dalla Sezione di Trapani della Lega Navale Italiana

Trapani – L’imbarcazione South Kensington dell’armatore licatese Massimo Licata D’Andrea
ha vinto la regata d’altura Battaglia delle Egadi-Trofeo Sebastiano Tusa
organizzata dalla sezione di Trapani della Lega Navale Italiana, svoltasi su un percorso di circa 30 miglia nelle acque di Levanzo e Favignana protagoniste nel 241 a.c. della “Battaglia delle Egadi” che vide la flotta
dell’impero romano sconfiggere quella cartaginese a conclusione delle prima guerra punica.

Alla regata, realizzata per ricordare il professore Sebastiano Tusa, archeologo, presidente
della Soprintendenza del Mare e Assessore regionale ai Beni Culturali scomparso tragicamente il 10 marzo 2019, hanno preso parte 18 imbarcazioni suddivise in due classi, Gran Crociera e
Crociera/Regata, che hanno dato vita ad una gara tecnicamente molto valida, a tratti spettacolare,
grazie anche a delle condizioni meteo ideali (14 nodi di vento circa da Nord Owest costanti) ed alla
perfetta organizzazione messa in atto per l’occasione dalla sezione trapanese della Lega Navale
presieduta da Piero Culcasi.

L’equipaggio della South Kensington, attuale campione nazionale d’area Sicilia-Sardegna che
corre per i colori del Circolo Roggero di Lauria di Palermo, si è aggiudicata il Trofeo Sebastiano
Tusa classificandosi al primo posto nella classe Crociera/Regata, seguita dalla barca Naca
dell’armatore trapanese Luigi Ciaravino e da Aloy dell’armatore Mazzella. Nella classe Gran
Crociera vittoria di Maga dell’armatore Rifiorito, seguita da Le Due Lune dell’armatore Russo e da
Blue Ice dell’armatore Giglio.

Alla cerimonia di premiazione, presenti autoritĂ  civili e militari del capoluogo, a consegnare
il Trofeo Tusa all’equipaggio vincitore, è intervenuta la dr.ssa Valeria Li Vigni, presidente della
Fondazione Tusa e vedova del compianto professore.

© Riproduzione riservata

Tag regata
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie