Trapani Oggi

Sventato furto all'Istituto tecnico "Sciascia - Bufalino" - Trapani Oggi

Erice | Cronaca

Sventato furto all'Istituto tecnico "Sciascia - Bufalino"

11 Novembre 2015 11:32, di Ornella Fulco
visite 1347

Sventato dagli agenti della Volante un furto ai danni dell'Istituto tecnico professionale "Sciascia-Bufalino". A finire in manette con l'accusa di ten...

Sventato dagli agenti della Volante un furto ai danni dell'Istituto tecnico professionale "Sciascia-Bufalino". A finire in manette con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso due giovani trapanesi, Mariano Mancuso, 21 anni, e Giovanni Angelo, 19 anni, entrambi con diversi precedenti per reati contro il patrimonio. I due sono stati sorpresi dai poliziotti - arrivati sul posto dopo una segnalazione giunta al 113 - nel cortile della scuola nella notte di lunedì scorso. I due equipaggi della Volante si sono posizionati ai due ingressi della scuola, in via Convento San Francesco di Paolo e in via Cesarò, per evitare scongiurare la fuga dei malviventi che sono stati bloccati all’interno del cortile dell'Istituto scolastico, dove si erano introdotti scavalcando la recinzione in metallo, e identificati. Gli agenti hanno constatato che i due giovani avevano forzato la grata posta a protezione di una finestra in alluminio del piano terra per introdursi all’interno dell’edificio; in particolare, evidente appariva la manomissione del gancio che costituisce il meccanismo di blocco della grata, mentre la finestra si presentava parzialmente aperta con segni di scalfittura all’altezza della sua parte inferiore. Sotto la finestra i poliziotti hanno rinvenuto arnesi da scasso che sono stati posti sotto sequestro. Ad esito dell’udienza di convalida il gip ha disposto nei confronti di Mancuso e Angelo l'applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora a Trapani ed Erice, con la prescrizione di non allontanarsi dall’abitazione dalle ore 21 alle ore 7.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie