Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 15 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Un Trapani sfortunato pareggia in casa con il Bologna - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

2

1

Testo

Stampa

Video
Trapani

Un Trapani sfortunato pareggia in casa con il Bologna

21 Marzo 2015 17:41, di Salvatore Morselli
Un Trapani sfortunato pareggia in casa con il Bologna
Video
visite 192

Un punto è meglio di niente, ma quello guadagnato dal Trapani contro il Bologna sta stretto ai granata. La squadra di Serse Cosmi, ben messa in campo, ha giocato una grande partita e solo la bravura di Da Costa ed una certa imprecisione degli avanti granata ha fatto sì che il risultato non si sbloccasse dalla zero a zero iniziale. Il Bologna ha subito il Trapani e solo in contropiede ha cercato di pungere la squadra di Serse. La cronaca. Trapani subito avanti ed al 6’ su calcio d’angolo di Rizzato, Pagliarulo di testa prova la deviazione, para Da Costa. Al 12’ci prova il Bologna: sugli sviluppi di calcio d’angolo Bessa serve Zuculini che smista per Buchel che entra in rea ma poi mette fuori. Al 25’ è il Trapani in avanti e poco in area felsinea prova il tiro ma respinge un difensore. Al 26’ Pagliarulo e Sansone poco fuori area granata, l’ attaccante va per terra senza nessun contatto, Barracani fischia il fallo del difensore e lo ammonisce. Sugli sviluppi del calcio piazzato, Mbaye stacca di testa alto. Al 30’ punizione di Aramu dai 35 metri, palla a giro di un nulla sopra la trasversale. Poi su calcio d’angolo, al 32’, colpo di testa di Pagliarulo che impatta sulla testa di Gastaldello e palla ancora un angolo. La partita si accende e Barillà al 35’ da posizione centrale prova la botta che finisce un metro fuori. Ed al 39’ ci provano prima Abate, respinge difensore, poi Aramu, fuori. Al 42’ ci prova il Bolognam bel cross di Mbaye da destra, stacco di testa simultaneo di Cacia e Pagliarulo, palla fuori con l’ultimo tocco del bolognese, rimessa dal fondo. Si torna negli spogliatoi dopo due minuti di recupero sul punteggio di zero a zero. Alla ripresa della contesa subito Trapani in avanti con una punizione di Zampa (46’) che dà un ottimo pallone a Curiale in area di porta, contatto con Da Costa e palla di un nulla alta. Al 49’ Curiale ruba palla a Oikonomou sulla tre quarti, punta Da Costa e poi serve dietro Abate, ma la difesa libera. Il Trapani insiste e al 52’ Barillà serve in verticale Curiale che entra in area, tiro debole di sinistro, para Da Costa, Il Trapani è pericoloso sulla fascia sinistra dove Rizzato e Barillà sono una spina nel fianco del Bologna. Da un cross di Rizzato stacco di testa di Curiale al 55’, Da Costa blocca la palla sulla linea di porta. Il Bologna ricorre al fallo sistematico per bloccare i due, con Barracani che tollera il gioco falloso. Su una ripartenza contatto tra Masina e Gomis, ha la peggio il portiere granata che resta per terra e deve essere sostituito ed addirittura accompagnato in Ospedale. Lopez si gioca due cambi e mette in campo Morleo e Laribi disponendo la squadra con la difesa a tre per dare una maggiore spinta offensiva e cercare di vincere la partita. Ma è Abate che al 64’ a tre metri dalla porta di testa devia appena fuori un cross di Aramu tra la disperazione sua e dei compagni. Ed è ancora Abate a sbagliare la più facile delle occasioni, un rigore in movimento su cross da sinistra del solito Rizzato, Bologna in ambasce, Pagliarulo di testa schiaccia in porta, sulla linea ancora un difensore che salva, poi palla a Barillà, gran botta e con il corpo si oppone Gastaldello. Il Trapani ci crede e spinge maggiormente, il Bologna cerca la ripartenza. Da una di questa al 74’, Sansone cerca il tiro a giro, fuori. Al 75’ Cosmi si gioca la carta Malele richiamando in panchina Abate. Ancora Trapani al 78’ Malele che serve Curiale in area, tiro immediato, Da Costa si oppone con i piedi e salva ancora una volta. Poi nulla sino al novantesimo, quando Barracani indica che si deve giocare ancora per sette minuti, con l’arrembaggio del Trapani che si prova con Barillà e Ciaramitaro, ma la difesa bolognese tiene. Anche su Malele autore di una strepitosa azione al 96’ quando si presentasplo davanti a Da Costa, ma poi tira fuori. Finisce con il nulla di fatto, ma ai punti avrebbe vinto la squadra granata che esce dal campo tra gli applausi dei propri sostenitori. Un altro punto in classifica nella faticosa salita verso la salvezza diretta. Trapani – Bologna 0-0 Trapani: Gomis 6,5 (60’ Marcone 6), Perticone 7, Martinelli 7, Pagliarulo 7, Rizzato 7, Zampa 6,5, Ciaramitaro 6,5, Barillà 7,5, Aramu 6,5 (80’ Basso s.v.), Abate 6 (75’ Malele s,.v) Curiale 6 all.re Serse Cosmi, Bologna: Da Costa 6,5, Mbaye 6 (60’ Morleo 5) , Oikonomou 5,5, Gastaldello 6, Bessa 6, Masina 6, Matuzalem 6, Buchel 5 (60’ Laribi 5) Zuculini 6, Sansone 6,5, Cacia 5,5 (83’ Improta s.v) all.re Diego Lopez Arbitro; Baracani di Firenze 5,5, De Francesco di Teramo 6 e Paiusco di Vicenza 6, quarto uomo Morreale di Roma 1 Note- Spettatori 6490 per un incasso di € 63.276 angoli 9 a 4 per il, recupero 2/ 7, ammoniti Zampa, Pagliarulo, Ciaramitaro, per il Trapani, Sansone, Improta, Bessa, Matuzalem per il Bologna.

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Un Trapani sfortunato pareggia in casa con il Bologna
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie