Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 11 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Undici anni dalla morte di Nino Via: la famiglia non dimentica... e la città? - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

3

3

2

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Undici anni dalla morte di Nino Via: la famiglia non dimentica... e la città?

05 Gennaio 2018 12:30, di Ornella Fulco
Undici anni dalla morte di Nino Via: la famiglia non dimentica... e la città?
Attualità
visite 720

Ricorre oggi l'undicesimo anniversario della morte di Nino Via, il giovane magazziniere che, il 5 gennaio 2007, venne ucciso nel tentativo di aiutare un collega vittima di una rapina dopo la chiusura del negozio di via Orti dove lavoravano. Il giovane, allora 22enne, venne poi insignito alla memoria della medaglia d’oro al valor civile dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Un anniversario, quello di quest'anno, scandito, come sempre, dalla presenza immancabile, sul luogo dell'uccisione, intitolatogli ufficialmente nel 2014, dei suoi familiari - papà Liberale e mamma Maria in testa - che della memoria di questo ragazzo strappato prematuramente al loro affetto hanno fatto vessillo e testimonianza di quel senso civico, di appartenenza e di solidarietà che dovrebbe animare ciascun componente di una comunità che voglia definirsi civile. Un anniversario sempre triste, e non solo per gli affetti, ma anche per le occasioni ancora mancate in questa città dove il centro sociale dedicato a Nino Via in via Archimede, nel quartiere Sant'Alberto, non è mai decollato e, anzi, versa in stato di abbandono, alla mercè del degrado e degli atti vandalici. Chissà che non riesca al commissario straordinario del Comune, Francesco Messineo, quello che, nonostante le promesse, non è riuscito alle amministrazioni comunali precedenti. Il commissario ha reso noto che l'intenzione è quella, una volta completato l'iter per l'appalto, di sistemare i locali e trasferirvi un ufficio comunale oltre che, eventualmente, di metterne a disposizione gli spazi ad associazioni. Un progetto, anche questo, di cui si è già parlato più volte in passato ma senza che divenisse realtà. Messineo, che oggi non è presente a Trapani, ha detto di voler presto incontrare la famiglia Via per rendere omaggio alla memoria del loro congiunto. Intanto oggi, alle 14, l'amministrazione comunale farà deporre una corona di alloro davanti alla targa e all'immagine di Nino sul luogo dell'omicidio mentre alle 17 i familiari si ritroveranno nello slargo all'incrocio tra via Orti e via Fardella in un gesto spontaneo con alcuni rappresentanti delle Istituzioni cittadine. Il giovane sarà ricordato anche con una sosta, proprio davanti al Centro, del bus scoperto dell'ATM che oggi pomeriggio, porterà in giro per la città la banda di Trapani creando animazione per i bambini del quartiere.

© Riproduzione riservata

Commenti
Undici anni dalla morte di Nino Via: la famiglia non dimentica... e la città?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie