Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 09 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Abbattuta Eritrina a Xitta, le proteste dei cittadini - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

2

3

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Abbattuta Eritrina a Xitta, le proteste dei cittadini

03 Marzo 2018 12:17, di Ornella Fulco
Abbattuta Eritrina a Xitta, le proteste dei cittadini
Attualità
visite 568

Ha destato numerose proteste l'abbattimento, nella frazione trapanese di Xitta, di una pianta di Eritrina da parte degli operai dal servizio Verde pubblico del Comune. La pianta, che aveva almeno 130 anni, si trovava in via Marsala. "Un’altra traccia della nostra storia è stata cancellata - ha commentato Totò Pellegrino, agronomo e componente del Comitato Pro Eritrine che ha assistito alle operazioni - . Questa Eritrina era l’ultima superstite di una lunga linea di esemplari, impiantati alla fine del 1800, che da Xitta andava a Paceco fino alla villa Platamone. Esisteva su questo tratto di Regia trazzera (ora statale 115) una linea d’acqua, che Enrico Platamone utilizzava per la cantina presente nella sua villa, e che agevolò l’impianto di questa linea di alberi del corallo che con le loro fioriture spettacolari combattevano anche il malocchio". Pellegrino riferisce che "nella perizia (Vta con prova resitografica) firmata dal dottore Di Leo si legge che 'il rapporto T/R è insufficiente', ovvero il rapporto fra lo spessore del legno sano e lo spessore del raggio del fusto è inferiore a un terzo. Le foto sulla pianta tagliata confermano la perizia ma evidenziano anche che le possenti radici, la caratteristica forma piramidale del tronco e la ancora consistente parte sana residua avrebbero consentito alla pianta di vivere ancora a lungo senza creare pericoli, a condizione di eseguire una manutenzione annuale mirata a ridurre drasticamente l’effetto vela attraverso il contenimento della vegetazione. Se, oltre che della perizia Vta, si fosse tenuto conto del fatto che questa pianta aveva circa 130 anni ed anche le caratteristiche della “monumentalità” (come altre in città) si sarebbe potuto evitare il taglio adottando ovviamente gli opportuni accorgimenti per metterla comunque in sicurezza". "In realtà - conclude Pellegrino - dietro questa scelta di eliminare l’Eritrina, oltre alla perizia, c’è anche la denuncia contro il Comune avanzata dal proprietario della pizzeria a cui questa pianta dava fastidio". Diversi i commenti apparsi sulla pagina Facebook del "Comitato pro Eritrine". Tra questi c 'è chi chiede al commissario straordinario del Comune di Trapani di licenziare i dirigenti del settore Verde pubblico "per danno alla città".

© Riproduzione riservata

Commenti
Abbattuta Eritrina a Xitta, le proteste dei cittadini
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie