Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 23 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Al Centro Studi MAD audizioni per l'Accademia Kataklò - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

2

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Al Centro Studi MAD audizioni per l'Accademia Kataklò

03 Luglio 2018 12:34, di Ornella Fulco
Al Centro Studi MAD audizioni per l'Accademia Kataklò
Attualità
visite 600

Appuntamento per domenica prossima, 8 luglio, presso il Centro Studi "Mad" di Trapani diretto da Veronica Orazi, con Giulia Staccioli. La coreografa e direttrice artistica della celebre compagnia Kataklò che, nel novembre dello scorso anno, ha incantato il pubblico trapanese - e non solo - con il suo spettacolo "Ready", selezionerà nuovi talenti da inserire nell'Accademia Kataklò, la prima scuola di formazione e avviamento professionale dedicata a performer di Athletic Dance Theatre, da lei diretta a Milano dal 2010. “In tanti anni di lavoro artistico - afferma Staccioli - ho intuito e dimostrato come il contatto tra il mondo della ginnastica e quello della danza genera un mix vincente ormai ricercatissimo da tutti i contesti artistici e spettacolari. Dopo aver formato e inserito stabilmente nel mondo dello spettacolo, attraverso la compagnia Kataklò, generazioni di ginnasti ora professionisti affermati, nel 2010 ho deciso di mettere la mia competenza a disposizione di un’utenza più ampia aprendo la prima accademia di formazione per performer di Athletic Dance Theatre, in collaborazione con DanceHaus Susanna Beltrami”. La peculiarità di Accademia Kataklò è quella di garantire una formazione multidisciplinare. Sul modello delle grandi accademie europee, il corso ha durata triennale e si articola in insegnamenti tecnici, di matrice atletica e coreutica, e insegnamenti teorico-estetici: acrobatica contemporanea, tecniche aeree, corpo a corpo, kataklò aerial barre, props, tecnica classica, tecnica contemporanea, creazione coreografica, teatro fisico, estetica della musica, storia del teatro. Un team di docenti specializzati, guidati dalla lungimiranza e dall’esperienza di Giulia Staccioli, prepara gli allievi sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista creativo e artistico. Oltre a diverse opportunità di tirocinio di avviamento al palcoscenico, completa l’offerta formativa la partecipazione a laboratori tenuti da coreografi e danzatori di importanti compagnie internazionali. La presenza della Compagnia Kataklò nella stessa sede dell'Accademia consente agli allievi di assistere da vicino alla creazione del vasto repertorio coreografico, di conoscere la quotidiana realtà professionale di una compagnia di danza e di poter studiare il repertorio di compagnia guidati dai danzatori e dalla direttrice. L'età di ammissione: è dai 15 anni (uomini e donne), la eurata del corso: da ottobre a giugno. Frequenza obbligatoria dal lunedì al venerdì, sabato a richiesta, dalle 15 alle 19.30/21. Queste le modalità di accesso per le audizioni: la prova (gratuita) consiste in un training con una fase iniziale di impostazione posturale e tecnica a cui seguono una sequenza di physical modern, un riscaldamento generale in preparazione all’acrobatica applicata, la sperimentazione di una coreografia e la presentazione di un assolo/una variazione di circa un minuto (stile e musica a discrezione del candidato).

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings