Trapani Oggi

"Alcina" di Händel in scena alla chiesa di Sant'Alberto in via Garibaldi - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

"Alcina" di Händel in scena alla chiesa di Sant'Alberto in via Garibaldi

17 Novembre 2016 13:13, di Ornella Fulco
visite 532

"Alcina", di Georg Friedrich Händel, sarà in scena sabato e domenica prossimi, 19 e 20 novembre, alle ore 21, negli spazi della chiesa di Sant’Alberto a Trapani. La produzione, "targata" Ente Luglio Musicale Trapanese, vede coinvolta l’Orchestra da Camera dell’Ente. La regia è di Maria Paola Viano, apprezzata dal pubblico trapanese nella produzione lirica degli ultimi anni con l“Orlando”. La direzione musicale è affidata a Piergiorgio Del Nunzio. Il cast è formato da specialisti affermati in questo particolare ambito di repertorio: Maria Cristina Napoli (Alcina) Riccardo Angelo Strano (Ruggiero), Simona Di Capua (Bradamante), Francesca Martini (Morgana) Andrea Schifaudo (Oronte), Simona Malato (Melissa). “L’Alcina - spiega la regista - appare come una delle opere più profonde e poliedriche del barocco. Anche qui, come nell’Orlando, i protagonisti perdono se stessi, ma questa volta non più a causa della gelosia, bensì dell’accecamento dovuto all’eros ridotto ad estremo edonismo. Alcina, personificazione “di ogni vizio iniquo e brutto”, ha infatti tramutato gli uomini ed anche il paladino Ruggiero in bestie o, peggio ancora, in vegetali e minerali. Sua antagonista è la virtuosa Bradamante, la quale, simbolo dell’amore vero, riaprirà gli occhi al suo amato Ruggiero, mostrandogli la realtà”. I biglietti per assistere allo spettacolo costano da 3 a 10 euro e possono essere acquistati al botteghino del Luglio Musicale di Villa Margherita dal lunedì al sabato dalle dalle 9 alle ore 13; il lunedì e il giovedì anche dalle 15 alle 18. Questo il dettaglio dei costi: 10 euro il biglietto serale intero; 7 euro il serale ridotto (riservato agli abbonati dell'Ente e degli Amici della Musica di Trapani); 3 euro il ridotto per i ragazzi fino a 18 anni. Sarà anche possibile acquistare i biglietti sabato 19 settembre, dalle 9 alle ore 13 e dalle ore 17 in poi presso la Chiesa di Sant’Alberto. Domenica 20 settembre, sempre alla chiesa di via Garibaldi, il botteghino sarà attivo dalle 11 alle 13 e dalle ore 19 alla Chiesa di Sant’Alberto. Per i disabili (L104) o con sedia a rotelle il biglietto sarà gratuito e per l’accompagnatore il biglietto costerà 7 euro.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie