Trapani Oggi

Alla Pallacanestro Trapani il terzo posto del Memorial Basciano - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Alla Pallacanestro Trapani il terzo posto del Memorial Basciano

27 Settembre 2015 21:05, di Niki Mazzara
visite 747

Anticipo di A2 per Trapani che nella finalina per il terzo posto affronta il Ferentino, squadra costruita per un campionato di vertice. La partita è p...

Anticipo di A2 per Trapani che nella finalina per il terzo posto affronta il Ferentino, squadra costruita per un campionato di vertice. La partita è particolarmente attesa dai tifosi che, certamente, non hanno avito modo di valutare la reale consistenza della squadra nella gara contro Caserta,atteso che i campani sono di categoria superiore. Lo stesso discorso vale per Ferentino, sconfitta da Caserta, squadra di A1. Vince Trapani in una gara immediatamente con i granata in evidenza, con sugli scudi Griffin e Renzi, mentre sul fronte opposto si mette in evidenza Bowers. Trapani va avanti e già nella prima frazione chiude con sette punti di margine, che diventano poi dieci al suono della sirena che manda tutti negli spogliatoi, Nella terza frazione, i granata iniziano con un parziale di 5-0 ed allungano ancora ma ci pensa Raimond a evitare che Renzi e compagni scappino via. Al 25’Ganeto mette dentro, gli viene fischiato un passi dubbiose ne lamenta e gli viene sanzionato un fallo tecnico che, atteso il valore amichevole del torneo, è senza dubbio eccessivo. Ferentino che approfitta e si riporta sotto (48-42). I laziali pressano a tutto campo. Ferentino si ferma, Chessa la mette dentro da tre, Griffin su tap in, Tommasini e Filloy dalla lunetta e Trapani con il parziale di 9-0 è 15 avanti al 28’ . Poi Renzi trova la retina da tre punti e si va all’ultimo quarto sul 60-43, con la netta sensazione che Ferentino non possa rientrare in partita. E nei primi due minuti dell’ultimo quarto i laziali vanno in confusione , pasticciano sia in attacco che in difesa e Trapani si porta al nuovo massimo vantaggio, 20 (65-45) . Coach Federico chiama time out, ordina ai suoi di difendere alla morte, ma i granata continuano a giocare con estrema fluidità incrementando il vantaggio 25 (70-45) al 33’. Ferentino è già con la testa sull’aereo che la riporterà a casa ma ha uno scatto d’orgoglio, mette un parziale di 14-0 approfittando del calo di intensità di Trapani , cosa non gradita a Ducarello che richiama i suoi alla concentrazione ed al rispetto del pubblico, seppure non numeroso, che affolla il Pala Conad. Finisce 73-59 on l’abbraccio a centro campo dei protagonisti delle due formazioni. Salvatore Morselli Conad Trapani - Fmc Ferentino 73-59 ( 20-13; 38-28 ;60-43) Conad Trapani: Fontana n.e., Renzi 18, Tommasini 8, Costadura n.e, Gloria, Chessa 6, Molteni , Ganeto 8, Viglianisi 5, Filloy 9, Griffin 19, coach Ugo Ducarello Fmc Ferentino: Bulleri 2 ,Galuppi n.e., Gigli 8, Raspino 7, Benevelli 2, Mazzantini , Imbrò 4, Carnovali n.e., Benvenuti , Bowers 14, Raimond 17 coach Federico Fucà Arbitri: Seghetti, Attard, Lo Guzzo Note: Tiri liberi 21/22 per Trapani e 7/11 per Feretino.Tiri da tre 8/17 per Trapani e 8/29 per Ferentino

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie