Trapani Oggi

Andrea Adamo da Calatafimi al tetto del Mondo - Trapani Oggi

Calatafimi | Sport

Andrea Adamo da Calatafimi al tetto del Mondo

17 Settembre 2023 19:22, di Laura Spanò
visite 4096

Il giovane ventenne oggi si è laureato Campione del Mondo di motocross MX2

Il calatafimese Andrea Adamo è campione del mondo di MX2 - Grazie alla doppia ottima prova delle gare di Maggiora, Andrea Adamo, 20 anni di Calatafimi, conquista il suo primo titolo mondiale nella classe MX2. Gara e tappa sono state vinte da Geerts, ma Adamo si è dimostrato il più costante.

Oggi il ventenne di Calatafimi ha fatto la storia, regalando all’Italia un Mondiale 6 anni dopo l’ultima volta (che risale al 2017 in MXGP con Tony) e diventando il primo pilota nostrano a trionfare nella classe MX2 dal 2007 (anche in quel caso fu il nove volte iridato ad imporsi)

Ad Andrea Adamo, dopo il 4° posto in qualifica bastavano appena 5 punti per chiudere i giochi. In Gara 2 a Maggiora è arrivata la certezza.

Un 2023 stellare, è Adamo il campione del mondo MX2 2023. Un ‘passaggio di consegne’ da quello che è il suo attuale team manager: era stato Tony Cairoli l’ultimo iridato italiano nella categoria, vincitore del 2007 con i colori Yamaha. Come nella prima manche, Laegenfelder prende subito il comando su Geerts, passando in testa. Il titolo però si decide più indietro, Everts può di nuovo impedire ad Adamo di chiudere i conti. Era quasi fatta, ma arriva il colpo di scena: Everts è protagonista di un incidente! Mancano tre giri finali, per Andrea Adamo si tratta di una una passerella deve solo arrivare al traguardo. Vince Geerts, 2° Laegenfelder, ma è Andrea Adamo il protagonista: è lui il campione del mondo MX2! Ad Adamo appena laureatosi con una gara di anticipo a Maggiora, arrivano subito le congratulazioni del sindaco di Calatafimi Francesco Gruppuso a nome di tutta la città.

“Tutta la città è orgogliosa di te e della tua esaltante stagione sportiva 2023. Ci complimentiamo anche con la mamma Lina e il papà Nino in questo meraviglioso abbraccio mondiale. Congratulation to RED BULL KTM FACTORY RACING e al mito del Motocross Mondiale ovvero il Team Manager Tony Cairoli”.

La storia di un ragazzino che sognava di correre

La sua è la storia di un predestinato. Appena 8 anni già nel 2011 correva sulle piste di Partinico. A seguirlo sempre papà Nino e mamma Lina, ma anche tutta la città di Calatafimi che lo ha sostenuto sin dall'inizio. Papà e mamma ci hanno sempre creduto nelle potenzialità di quel bambino e hanno lasciato Calatafimi per potergli offire l'opportunità di un futuro: ci hanno creduto da sempre che Andrea ci sarebbe arrivato sul tetto del mondo. Oggi Andrea ripaga i tanti sacrifici fatti dalla famiglia che non lo hanno mai abbandonato ma ne hanno seguito passo passo le fasi, si sono trasferiti in Romagna e poi con lui hanno girato il mondo. Oggi il coronamento di un sogno nato a Calatafimi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie