Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 23 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Celebrata la Festa della Repubblica [FOTO] - Trapani Oggi

0 Commenti

5

6

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Celebrata la Festa della Repubblica [FOTO]

02 Giugno 2018 11:28, di Ornella Fulco
Celebrata la Festa della Repubblica [FOTO]
Attualità
visite 671

Celebrata anche a Trapani la ricorrenza 2 giugno, Festa della Repubblica. La cerimonia istituzionale si è svolta presso il Monumento ai Caduti in piazza Vittorio Veneto, alla presenza delle maggiori Autorità civili, militari e religiose del territorio. Ad aprire la celebrazione è stata l'esibizione musicale della Fanfara dei Bersaglieri in congedo a cui sono seguiti l'alza bandiera e l'esposizione del tricolore sul Palazzo del Governo. Dopo la deposizione di una corona di alloro davanti al Monumento ai Caduti, il discorso del commissario straordinario del Comune di Trapani Francesco Messineo e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del prefetto di Trapani Darco Pellos. "Va arrestato con fermezza ogni rischio di regressione civile in questa nostra Italia e in questa nostra Europa - le parole del presidente Mattarella - affermando un costume di reciproco rispetto, mettendo a frutto le grandi risorse di generosità e dinamismo dei nostri concittadini. Con l'auspicio che il 2 giugno possa essere, in ogni territorio, l'occasione di una rinnovata condivisione dei principi e degli ideali repubblicani". "L'impegno volto a garantire il buon andamento e l'imparzialità della pubblica amministrazione e a rafforzare la fiducia dei cittadini nell'operato delle istituzioni, è essenziale - continua il messaggio del Capo dello Stato letto dal prefetto Pellos - ed è condizione per favorire la più ampia partecipazione democratica alla vita del Paese, contro le tentazioni dell'indifferenza e del disimpegno. Il bene della coesione sociale, alla cui tutela si rivolge una parte importante della vostra attività - aggiunge rivolgendosi ai prefetti - si consolida con le scelte di corresponsabilità e di cittadinanza attiva che ciascuno è chiamato a operare nell'interesse generale". Monsignor Gaspare Gruppuso, in rappresentanza del vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, ha impartito la benedizione. La cerimonia è proseguita con la consegna della Medaglia d’onore alla memoria ai familiari del mazarese Antonino Giacalone che fu deportato ed internato nei campi di concentramento nazisti nell’ultimo conflitto mondiale. Poi la consegna delle onorificenze al Merito della Repubblica Italiana ad alcuni cittadini distintisi in vari campi d’attività. In particolare, l’onorificenza di Commendatore è stata consegnata a Vincenzo Bonsignore, luogotenente dell’Arma dei Carabinieri a riposo mentre quella di Ufficiale a Domenico Lombardo, sottotenente dell’Arma dei Carabinieri a riposo. Sono stati insigniti dell'onorificenza di Cavaliere il capitano di Vascello Franco Maltese, attuale comandante della Capitaneria di Porto di Trapani; il primo dirigente della Polizia di Stato a riposo Francesco Palermo Patera, Nicolò Villabuona, sostituto commissario della Polizia di Stato a riposo; Giuseppe Mario Valveri, ispettore capo della Polizia di Stato a riposo; Cataldo Leone, sovrintendente della Polizia di Stato; Giuseppe Di Prima, maresciallo capo dell’Arma dei Carabinieri; Alberto La Commare, assistente ai servizi di vigilanza del 37° Stormo dell'Aeronautica Militare. I presenti hanno poi potuto visitare, nell'atrio della Prefettura, la mostra di materiali delle Forze Armate, Forze di Polizia e Corpi dello Stato. La mattinata si è conclusa con il concerto, a cura del Conservatorio Musicale "Scontrino" di Trapani, svoltosi nel salone di rappresentanza della Prefettura. Oggi alle 17 l'ammaina bandiera presso il Monumento ai Caduti.

© Riproduzione riservata

Commenti
Celebrata la Festa della Repubblica [FOTO]
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie