Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Curva blu", seconda edizione del progetto di residenza artistica  - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Cultura
Favignana

"Curva blu", seconda edizione del progetto di residenza artistica 

18 Settembre 2017 08:58, di Redazione
"Curva blu", seconda edizione del progetto di residenza artistica 
Cultura
visite 759

Torna la residenza per artisti a Favignana. La maggiore delle isole Egadi, ospiterà, alla sua seconda edizione, "Curva Blu", il progetto ideato e organizzato da "Incurva" (www.incurva.org) - l’associazione culturale che promuove l'arte contemporanea in Sicilia - grazie alla promozione del Polo Museale per i Siti culturali di Trapani e Marsala e in collaborazione con il Comune di Favignana. Artisti italiani e internazionali saranno ospitati nei locali del Museo Ex Stabilimento Florio. Le curatrici Marianna Vecellio (curatrice presso “Castello di Rivoli”, prestigioso Museo di arte contemporanea) e Attilia Fattori Franchini (vive a Londra dove lavora come curatrice indipendente) hanno invitato Beatrice Marchi e Massimo Grimaldi per il mese di settembre e David Horvitz (USA) e Trisha Baga (USA) per ottobre. Gli artisti avranno la possibilità di approfondire la loro ricerca e sperimentazione in una location unica per caratteristiche geografiche, storiche e sociali che offre importanti spunti di riflessione arricchendo con la loro presenza all'interno del Museo la programmazione artistica e culturale locale. Il 30 settembre, presso i locali dell’ex Stabilimento Florio, i visitatori del museo avranno la possibilità di conoscere gli artisti in residenza. Dalle 17 in poi Beatrice Marchi e Massimo Grimaldi racconteranno la ricerca condotta sull’isola a settembre, accompagnati da Marianna Vecellio, una delle curatrici di Curva Blu. A seguire, l’organizzazione offrirà un brindisi per celebrare il primo mese di residenza. “Curva Blu – dicono gli organizzatori - non sarebbe possibile senza il sostegno di sponsor tecnici che supportano il progetto: Liberty Lines ed Infopoint Favignana di Anna Gandolfo che permettono agli artisti di esplorare liberamente le Egadi e Favignana; Bar del Corso; Tasca D’Almerita che supporta l’organizzazione degli eventi pubblici e Assicurazioni Generali che ha assicurato i locali. Fondamentale è il supporto dei partner istituzionali, quali il Comune di Favignana, la Regione Siciliana e, naturalmente, il Polo Museale di Trapani e Marsala per i Siti Culturali. Anche quest’anno la cittadinanza egadina ha accolto gli artisti con entusiasmo e spirito di collaborazione”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings