Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Custonaci eventi 2016", presentato il cartellone delle iniziative - Trapani Oggi

0 Commenti

6

0

2

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Custonaci

"Custonaci eventi 2016", presentato il cartellone delle iniziative

21 Aprile 2016 17:10, di Ornella Fulco
"Custonaci eventi 2016", presentato il cartellone delle iniziative
Attualità
visite 615

Tradizioni, cultura, sport, musica, ambiente, religiosità popolare, questo e tanto altro nel ricco cartellone di eventi presentato dall'amministrazione comunale di Custonaci, stamane, in un incontro svoltosi a Palazzo Riccio di Morana. Presenti il sindaco, Giuseppe Bica, e l'assessore Silvia Campo. Da domenica prossima, 24 aprile, e fino al termine dell'anno sono svariati gli eventi e le manifestazioni che si succederanno nel territorio di Custonaci, proposti con la attiva collaborazione di organizzazioni e associazioni locali. "Anche questo è un modo per fare accoglienza - ha sottolineato il primo cittadino di Custonaci - ampliando la nostra offerta e inserendoci nell'ottica più vasta delle attrattive che il territorio trapanese è in grado di proporre ai visitatori". Si comincia domenica prossima con la seconda tappa del Campionato Italiano di Enduro Under 23/Senior, curato dal "Custonaci Enduro Club" per conto della Federazione Motoristica Italiana. Ai nastri di partenza, per le due prove da svolgersi su percorsi off road, circa 240 piloti provenienti da tutta Italia. Sempre per gli amanti dei motori un altro appuntamento, il prossimo 8 maggio, con lo Slalom "Città internazionale dei Marmi", in cui saranno protagoniste le quattro ruote. Tra il 29 aprile e l'1 maggio la manifestazione "San Giuseppe Artigiano" con il cosiddetto "Ammitu a san Giuseppi", l'altare votivo al santo con i tipici pani, la tavola imbandita allestita nella piazza principale a cui siedono tre persone, simboleggianti la Sacra Famiglia, che gustano i piatti preparati dai compaesani. Custonaci è anche Natura e proprio a questo elemento è dedicata la manifestazione, in programma il 18 maggio all'interno della Riseva naturale orientata di Monte Cofano, che propone tour guidati - in collaborazione con il Corpo Forestale - e degustazioni di prodotti tipici locali. Si prosegue, il 29 maggio, con il Torneo regionale di bocce a Cornino e, dal 27 maggio al 5 giugno, con "Dentro e fuori la montagna". Un simposio internazionale dedicato ai geositi presenti nel territorio di Custonaci, organizzato dall'Università di Bologna, con incontri, escursioni in uno degli scenari più interessanti della Sicilia occidentale. "Custonaci è bella fuori ed è bella anche dentro - ha commentato il sindaco Giuseppe Bica durante la presentazione - e noi abbiamo puntato alla valorizzazione e allo studio delle grotte presenti nel nostro territorio che rivestono grande interesse sia dal punto di vista scientifico sia da quello del loro potenziale di attrattiva per i visitatori". Dal 2 al 10 luglio, alla baia di Cornino, la "Settimana dello Sport" con un programma ricco di eventi e tantissime attività, dal fitness allo sport per disabili in collaborazione con il Comitato provinciale CSEN di Trapani. Sempre l'incantevole baia di Cornino farà da location al trofeo di nuoto "Monte Cofano", in programma il 7 luglio, alla "Spincia Fest", dal 13 al 17 luglio, e agli incontri di "Baia d'Autore-Letture al chiaro di luna", previsti nei mesi di luglio e agosto. Ancora motori protagonisti il 6 agosto con la gimkana automobilistica in notturna "Città di Custonaci" mentre il 10 agosto via allo "Schiuma party" alla baia di Cornino. Le acque della baia ospiteranno, il 13 agosto, il trofeo di nuoto "Stella Maris", valido come Campionato italiano di società di nuoto in acque libere sui 5 e i 2,5 km e come prova di Coppa Sicilia. Ancora la località balneare ospiterà il "Dj Live contest", il 14 agosto, mentre le note del "Festival della Canzone di Custonaci" risuoneranno dal 25 al 27 agosto davanti al sagrato del Santuario della Madonna, nel centro storico del paese. A seguire, il 28 agosto, il "Festival Internazionale del Folklore" con l'esibizione di gruppi provenienti da diversi Paesi del mondo. Dal 27 al 31 agosto, ancora, i festeggiamenti in onore di Maria Santissima di Custonaci e lo sbarco dell'effige della Madonna a cala Bukuto, uno degli appuntamenti più attesi dai fedeli e dai visitatori del territorio, che rinnova una tradizione e una devozione secolare alla Vergine. "Odori e Sapori di Sicilia" potranno essere gustati, dal 3 all'11 settembre, per le vie del centro storico dove saranno proposti piatti tipici locali. "Regina Pacis- Faro di pace nel Mediterraneo" è il titolo della amnifestazione, che si svolgerà dall'8 all'11 settembre, con incontri, riflessioni e momenti di spettacolo davanti dal Santuario della Madonna, occasione di comunione e scambio culturale tra le fedi monoteiste del Mediterraneo. L'evento è anche occasione per promuovere ulteriormente il turismo religioso a Custonaci, uno dei cinque centri mariani italiani per eccellenza. Nel mese di ottobre (data ancora da definire) al via il concorso fotografico "Fotomax", rivolto ad appassionati della fotografia, mentre l'8 dicembre sarà la volta della "Festa dell'Immacolata", un altro tradizionale momento in cui devozione e tradizioni popolari si uniscono e si declinano con la processione dell'Immacolata dalla chiesa di San Giuseppe al Santuario di Maria Santissima di Custonaci. Ancora una manifestazione legata al culto religioso, il 13 dicembre, con la "Festa di Santa Lucia": processione della statua della santa e degustazione di pietanze tipiche come la cuccìa e le arancine di riso. A cavallo tra gli ultimi giorni di dicembre e i primi di gennaio 2017 prenderà vita, ancora una volta, il "Presepe vivente", considerato ad oggi il più grande evento di valorizzazione dei mestieri antichi e delle tradizioni popolari in Sicilia. Dal 2006 la manifestazione è inserita nel Registro delle Eredità immateriali della Regione Siciliana. Il presepe viene allestito nella località di Scurati, all'interno e attorno ad un piccolo gruppo di case rurali, ormai abbandonate, a ridosso della Grotta Mangiapane, dove è ospitata la scena della Natività. Sempre durante le festività di fine anno, dal 18 dicembre all'8 gennaio, Custonaci sarà la "Città mediterranea del Natale" con mostre, itinerari culturali, concerti e spettacoli. Il programma dettagliato e tutte le informazioni sugli eventi possono essere consultati sul sito del Comune all'indirizzo www.comunecustonaci.it e sulla sua pagina Facebook.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings