Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Diabete, via all'impianto di dispositivi sottocute per controllare i valori con una app - Trapani Oggi

0 Commenti

7

0

2

0

1

Testo

Stampa

barraco
Salute
Marsala

Diabete, via all'impianto di dispositivi sottocute per controllare i valori con una app

02 Maggio 2018 14:12, di Redazione
Diabete, via all'impianto di dispositivi sottocute per controllare i valori con una app
Salute
visite 288

L’autocontrollo dei livelli glicemici, frequente nel corso delle 24 ore, sta assumendo sempre maggiore importanza nella corretta gestione del diabete. La tecnologia è venuta in aiuto a questo bisogno dei pazienti, rendendo la diagnosi più semplice e precisa: un sensore impiantato sotto la pelle del braccio consente di misurare, 24 ore su 24, il valore di glucosio che può essere letto sul proprio smartphone tramite un'app. La nuova tecnologia è disponibile presso il reparto di Diabetologia dell’ospedale "Paolo Borsellino" di Marsala. Il dispositivo si chiama “CGM (Continuos Glucose Monitoring) Eversense” ed è impiantabile attraverso una piccola incisione orizzontale sul braccio. Il sensore comunica con un piccolo trasmettitore che registra i valori di glucosio rilevati dal sensore e li invia all'app dello smartphone permettendo così al paziente di conoscere i propri valori glicemici in maniera più comoda w immediata e, soprattutto, durante le intere 24 ore. Il sistema invia avvisi e notifiche relativi ai valori del glucosio, visibili in qualsiasi momento sull’app. Gli algoritmi predittivi avvertono il paziente di probabili episodi di ipo o iperglicemia, segnalati da allarmi sonori. I dati possono essere inviati al diabetologo in ogni momento, attraverso il portale dedicato. “Impiantare il dispositivo è indolore – afferma il primario Filippo Maggio - come dichiarato dagli stessi pazienti. Si tratta di un’evoluzione molto interessante che contribuirà a prevenire le complicanze e a migliorare sempre più la qualità di vita delle persone con diabete”. “Stiamo assistendo - afferma il direttore del presidio ospedaliero lilibetano Francesco Giurlanda - a una vera e propria trasformazione nella gestione del diabete. Essere stati, e continuare ad essere, tra i primi in Italia a poter contribuire a questo cambiamento epocale ci riempie di orgoglio e di soddisfazione”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Diabete, via all'impianto di dispositivi sottocute per controllare i valori con una app
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie