Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 15 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Pubblicato bando per ristrutturazione dei locali destinati a Centro di emodialisi - Trapani Oggi

0 Commenti

4

2

1

1

1

Testo

Stampa

Salute
Favignana

Pubblicato bando per ristrutturazione dei locali destinati a Centro di emodialisi

14 Aprile 2018 16:30, di Redazione
Pubblicato bando per ristrutturazione dei locali destinati a Centro di emodialisi
Salute
visite 574

Pubblicato il bando per l'affidamento dei lavori per la ristrutturazione dei locali destinati a sede di del Ccentro di emodialisi sull'isola di Favignana. L'iter per la realizzazione della struttura aveva preso il via nel 2013 con la presentazione di un atto di indirizzo, votato all’unanimità dai consiglieri comunali, e il tavolo tecnico con l’ASP di Trapani e con l’Assessorato regionale, proseguito nel novembre 2013 con l’allora assessora regionale alla Sanità, Lucia Borsellino. In seguito al sopralluogo dell’ASP per verificare lo stato di alcuni locali posti a disposizione dal sindaco, sono stati individuati quelli dell’ex Ufficio di collocamento e quelli del plesso "Pestalozzi" della scuola elementare. Nel 2014 si sono succeduti diversi incontri e tavoli tecnici con l’Asp e l’Assessorato regionale alla Sanità; febbraio 2015 è stata inviata la richiesta al direttore generale dell’ASP, De Nicola, di provvedere all’individuazione del soggetto destinato a gestire l’ambulatorio da parte dell’Amministrazione comunale e, nel marzo 2015, la nota del direttore del Distretto Sanitario di Trapani al responsabile dell’U.O. di Accreditamento Istituzionale, per verificare i requisiti minimi strutturali per l’allocazione di una struttura di Emodialisi. Nel maggio 2015 l’ASP di Trapani ha avviato la procedura di avviso pubblico per l’acquisizione della disponibilità (da parte di Centri di Emodialisi interessati ricadenti nell’ambito del Distretto Sanitario di Trapani) a trasferire dei posti–rene dalla propria struttura al costituendo Ambulatorio per Dialisi in Favignana. Nel mese di giugno l’ASP di Trapani ha comunicato all’Amministrazione comunale che la struttura individuata, mediante avviso e successivo sorteggio, per l’affidamento del servizio è il ”Centro di Emodialisi Muraria" S.p.A, con sede a Valderice. Nel frattempo la dirigente scolastica Giuseppa Catalano ha comunicato che il Consiglio di Istituto aveva espresso parere favorevole per la concessione di due locali più servizi situati nell’ultimo corridoio del plesso "Pestalozzi". Nel 2016 è stato avviato l’iter tecnico-progettuale da parte dell’UTC del Comune di Favignana per i lavori di adeguamento dei locali comunali con acquisizione di tutti i pareri previsti e che adesso può andare in gara. “La tutela della salute – commentano il sindaco, Giuseppe Pagoto, e l’assessore al ramo, Giusy Montoleone - rappresenta una delle priorità della nostra Amministrazione ed è uno dei problemi più difficili da affrontare per l’estrema ‘variabilità’ della densità della popolazione (bassa nel periodo invernale, con incremento nel periodo estivo), per l’assenza di presidi ospedalieri, per l’alto indice di over 64 e difficoltà nei collegamenti in situazione di emergenza sanitaria. La nostra Amministrazione ha scelto come indirizzo programmatico di migliorare l’offerta sanitaria dell’Arcipelago, e una riorganizzazione e riqualificazione, oltre che il potenziamento, del servizio sanitario. In quest’ottica la salute dei cittadini rappresenta un investimento economico-sociale, e l’istituzione di un Centro di dialisi a Favignana per i soggetti dializzati in cura costante, con obbligatorietà dell’emodialisi a giorni alterni e in trasferta - vista l’insularità del territorio - rappresentava una necessità un’emergenza sanitaria indifferibile”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings