Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Due nuovi arrivi in casa granata - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Due nuovi arrivi in casa granata

12 Ottobre 2021 18:32, di Salvatore Morselli
Mattia Amorello
Sport
visite 681

Nuove facce in casa granata ,  oggi pomeriggio alle 15 presso lo Stadio Provinciale di Trapani alla ripresa degli allenamenti  vista della prossima gara, FC Messina-Trapani in programma domenica prossima.Si tratta di due difensori, Mattia Amorello e il centrale Emanuel Baiata. In questo caso è una sorta di rientro, atteso che il ragazzo nelle due ultime stagioni ha giocato con il Dattilo. Lo scorso anno rientrò a stagione iniziata dopo un intervento chirurgico che lo aveva portato a lungo lontano dai campi  di gioco . L’altro, Mattia Amorello, palermitano, classe 2002, è cresciuto nel settore giovanile del Calcio Sicilia ed aveva  iniziato la preparazione con la Gelbison.  “Trapani è una piazza sicuramente importante – le prime parole di Mattia Amorello da calciatore granata – e questo mi ha dato un motivo in più nella mia scelta.La mia prima impressione sull’ambiente è stata più che positiva. Sono stato accolto benissimo, c’è grande serenità e voglia di fare bene. Tra i miei nuovi compagni ho già giocato assieme a Simone Buffa, ma conosco anche Vincenzo Vitale e Danilo Ambro.Per quanto riguarda il mio ruolo, sono un difensore centrale destro. E’ il ruolo che prediligo, ma non ho problemi anche a posizionarmi come terzino. Sono a disposizione del mister e della squadra per cercare di dare il mio contributo”.
Intanto oggi tutti a disposizione di mister Ivan Moschella e del suo staff, tranne  capitan Luca Pagliarulo. La squadra ha effettuato lavoro fisico di ripresa ed esercitazioni con il pallone. Lavoro fisico a secco per Vito Lupo e Simone Buffa, che hanno svolto attività differenziata rispetto al resto del gruppo per affaticamento muscolare. Domani doppia seduta, alle 9.30 e alle 15. Sedute mattutine giovedì e venerdì. Sabato la rifinitura prima della partenza per Messina.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings