Trapani Oggi

Errante ai cittadini: "Destinate il 5xmille al Comune" - Trapani Oggi

Castelvetrano | Politica

Errante ai cittadini: "Destinate il 5xmille al Comune"

08 Maggio 2014 16:24, di Ornella Fulco
visite 760

Il sindaco di Castelvetrano Selinunte, Felice Errante, ha chiesto ai cittadini di devolvere il 5xmille in favore dell'amministrazione comunale. Come è...

Il sindaco di Castelvetrano Selinunte, Felice Errante, ha chiesto ai cittadini di devolvere il 5xmille in favore dell'amministrazione comunale. Come è noto, già dal 2006, è stata introdotta la possibilità, da parte dei contribuenti, di destinare la quota, pari a 5xmille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, ad organizzazioni di volontariato e non lucrative di utilità sociale (Onlus), ad associazioni di promozione sociale, sportive dilettantistiche e altre associazioni e/o fondazioni riconosciute oppure al sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza o, ancora, a sostegno della ricerca scientifica e dell’università, della ricerca sanitaria e al finanziamento delle attività che tutelano o promuovono i beni culturali e paesaggistici. “Mi rivolgo ai miei concittadini, ai professionisti, ai patronati perché possano accogliere il nostro invito - afferma il primo cittadino - è un gesto che non costa nulla ma che può regalare un aiuto concreto a chi ha bisogno. Le somme che raccoglieremo saranno interamente destinate a progetti di utilità sociale ed a sostegno delle famiglie bisognose che aumentano in maniera esponenziale: ormai non esiste una famiglia della nostra città dove non ci siano uno o più disoccupati che giornalmente lanciano un grido d’aiuto all'amministrazione comunale - continua Errante - quindi maggiori saranno le somme che raccoglieremo e maggiori saranno le possibilità di offrire una boccata d’ossigeno per mezzo di lavori sociali a chi ha bisogno". Per destinare il 5xmille ai comuni basta firmare nell’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi che riporta la dicitura “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente” e, senza alcun costo aggiuntivo per il contribuente, si avrà la certezza che le somme andranno alle amministrazioni cittadine.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie