Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 19 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Guardie Ambientali sul territorio comunale per vigilare sul conferimento dei rifiuti - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

3

1

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Trapani

Guardie Ambientali sul territorio comunale per vigilare sul conferimento dei rifiuti

23 Luglio 2018 16:04, di Ornella Fulco
Guardie Ambientali sul territorio comunale per vigilare sul conferimento dei rifiuti
Attualità
visite 928

Potenziato il servizio di controllo e vigilanza per il rispetto delle norme sul conferimento dei rifiuti nel territorio comunale trapanese. Il sindaco Giacomo Tranchida ha emanato oggi un decreto con il quale si istituisce la figura dell’ispettore ambientale volontario che rivestirà, a tutti gli effetti di legge, il ruolo di pubblico ufficiale, di agente di polizia amministrativa e, dove espressamente previsto dalla normativa, anche il ruolo di agente di polizia giudiziaria. Saranno dieci i componenti dell’associazione Onlus di volontariato "Guardie per l’Ambiente – Regione Sicilia" che, in giro per la città, effettueranno controlli sia in borghese sia in divisa. L’utilizzo delle Guardie Ambientali è stato avviato in base ad una convenzione stipulata lo scorso 3 luglio tra la Trapani Servizi, che attualmente gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, e la stessa associazione. La convenzione, in particolare prevede: la salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica tramite un’azione di presidio e vigilanza tesa a verificare il corretto conferimento dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata nel comune di Trapani; compiti di supporto e collaborazione con la Trapani Servizi, secondo le modalità e nei limiti delle proprie attribuzioni, anche in ordine a regolamenti comunali, ed eventuali ordinanze sindacali, emanate ai sensi dell’art. 50 del Decreto Legislativo 267/2000, che incarichino - nei termini di legge - gli stessi volontari a comminare sanzioni amministrative pecuniarie finalizzate alla tutela dell’ambiente Le sanzioni previste, per chi abbandona rifiuti non rispettando le regole attualmente in vigore, vanno da 50 a 26.000 euro, a seconda se si tratta di semplici sacchetti, cartoni o imballaggi, rifiuti speciali o pericolosi. "Trapani pulita è più bella – sottolinea il sindaco Tranchida - e torno a chiedere ai cittadini collaborazione per restituire bellezza alla città".

© Riproduzione riservata

Commenti
Guardie Ambientali sul territorio comunale per vigilare sul conferimento dei rifiuti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie