Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 24 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Inaugurato il baglio assegnato alla coop "Rita Atria" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

3

Testo

Stampa

Attualità
Castelvetrano

Inaugurato il baglio assegnato alla coop "Rita Atria"

04 Luglio 2015 11:31, di Ornella Fulco
Inaugurato il baglio assegnato alla coop "Rita Atria"
Attualità
visite 478

Inaugurato il baglio di contrada Seggio Torre, confiscato alla mafia e assegnato alla cooperativa "Rita Atria. Erano presenti l'assessore Mariella Lo Bello, il Prefetto di Trapani Leopoldo Falco, aarlamentari regionali e nazionali, il sindaco e il presidente del Consiglio comunale di Castelvetrano, il componente della Presidenza nazionale di Libera, Davide Pati. Il fondo agricolo - esteso per oltre 26 ettari, coltivato ad uliveto, agrumeto e vigneto - è stato confiscato a Gaetano Sansone. Nel suo intervento il primo cittadino Felice Errante ha ricordato le varie fasi di lavoro che hanno portato all'inaugurazione: il bene, nel 2009, era stato assegnato provvisoriamente dall’Agenzia del Demanio, sezione per i Beni Confiscati, al Comune e da questo all’associazione Libera che ha selezionato i soci per una nuova cooperativa di giovani costituitasi sotto il nome di "Rita Atria Libera Terra". Nel 2011, con la precedente amministrazione comunale, è stato ottenuto il finanziamento per la ristrutturazione, nell’ambito del Pon Fesr-Sicurezza per lo Sviluppo, Obiettivo Operativo 2.5, con il quale l'immobile presente sul fondo, abbandonato e degradato, è stato ristrutturare per diventare sede della cooperativa, che vi svolgerà le proprie attività connesse al recupero produttivo e funzionale del fondo agricolo. “Questo è uno dei tre calci alla mafia che daremo nei prossimi mesi - ha detto Errante - nei prossimi mesi, infatti, inaugureremo anche una struttura sportiva ed il nuovo comando della Polizia Municipale che sono sorti in terreni ed edifici sottratti alla mafia”

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings