Trapani Oggi

Mazarese trasportava 411 grammi di cocaina, arrestato dalla Finanza - Trapani Oggi

Cronaca

Mazarese trasportava 411 grammi di cocaina, arrestato dalla Finanza

11 Febbraio 2021 08:25, di Redazione
visite 1464

L'uomo è stato fermato mentre era alla guida della sua automobile

L'operazione rientra nell’ambito dell’intensificazione del dispositivo di controllo territoriale volto alla verifica del rispetto degli obblighi imposti dalla normativa connessa all’emergenza epidemiologica da COVID 19. L'attività è stata condotta  dai Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo che hanno sequestrato oltre 400 grammi di cocaina, trasportata da un soggetto residente a Mazara del Vallo (TP) a bordo di un’auto sottoposta a controllo nei pressi di via Villagrazia di Palermo.
In particolare, una pattuglia delle Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico - Finanziaria di Palermo ha proceduto al controllo di un mezzo condotto da M.D.M. originario di Mazara del Vallo (TP), il quale si mostrava da subito particolarmente nervoso cercando di sviare gli operanti nelle attività di controllo, adducendo motivazioni poco chiare circa la sua presenza fuori dal comune di residenza.
Le ulteriori attività di ispezione del mezzo permettevano di rinvenire, occultati all’interno di uno zaino di colore nero, due involucri di plastica trasparente contenenti complessivamente 411 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.
Il conducente, il quale dovrà anche rispondere del mancato rispetto delle prescrizioni COVID, veniva tratto in arresto in flagranza di reato e associato alla Casa Circondariale Antonio Lorusso-Pagliarelli di Palermo, a disposizione della Procura della Repubblica palermitana.
Continua incessante l’azione di controllo economico del territorio della Guardia di Finanza a tutela della collettività ed a contrasto dei fenomeni illeciti che costituiscono spesso – come nel caso del traffico di stupefacenti - una primaria fonte di finanziamento per la locale criminalità organizzata.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie