Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Morte bambino, ieri i funerali. La madre continua a negare di averlo ucciso - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

5

2

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Morte bambino, ieri i funerali. La madre continua a negare di averlo ucciso

18 Luglio 2014 08:48, di Niki Mazara
Morte bambino, ieri i funerali. La madre continua a negare di averlo ucciso
Cronaca
visite 452

Continua a respingere l'accusa di aver ucciso Lorenz, Aminta Altamirano Guerrera, la donna messicana di 33 anni, residente ad Alcamo, indagata per l'omicidio del figlioletto di cinque anni. Ieri pomeriggio è stata interrogata, presso la Casa circondariale di Trapani, dal gip Lucia Fontana e non ha saputo spiegare come mai il flaconcino vuoto di un antidepressivo, probabilmente quello ingerito dal bambino, trovato dalla Polizia in un sacchetto della spazzatura all'interno dell'abitazione di via Amendola, fosse chiuso con il tappo di sicurezza. Se - come sostiene la donna - il piccolo, approfittando di un suo momento di distrazione, avesse assunto da solo il farmaco, secondo gli inquirenti non avrebbe poi richiuso la boccetta gettandola tra i rifiuti. Secondo alcuni testimoni sentiti nelle ultime ore dagli inquirenti, inoltre, Aminta Altamirano Guerrero avrebbe manifestato più volte l'intenzione di uccidere il bambino e togliersi la vita. La donna - in attesa che il magistrato decida sulla convalida del fermo, rimane in isolamento in una cella del carcere trapane. Ad Alcamo, ieri pomeriggio,nella chiesa di Sant'Anna, in un clima di grande partecipazione e commozione, si sono tenuti i funerali del bambino. Strazianti le scene di disperazione del padre, Enzo Renda, tornato dalla Germania dove si era trasferito per lavoro dopo la separazione dalla moglie.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings