Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 22 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Pistola elettrica "Taser", approvata sperimentazione Italia - Trapani Oggi

0 Commenti

7

0

1

1

0

Testo

Stampa

barraco
Video
#Italia

Pistola elettrica "Taser", approvata sperimentazione Italia

05 Luglio 2018 11:52, di Eros Santoni
Pistola elettrica "Taser", approvata sperimentazione Italia
Video
visite 519

Èstato firmato oggi il decreto che dà il via alla sperimentazione del Taser, la pistola elettrica che sarà data in dotazione alle forze dell'ordine.Trenta i dispositivi acquistati in questa. Fra le città siciliane dove questo dispositivo sarà testato, e Palermo e Catania, mentre le altre città interessate sono  Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze,  Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi. Questo "dissuasore non letale" afferma il ministro degli interni italiano " è' un valido deterrente che sarà utilizzato soprattutto dagli operatori della sicurezza nelle città prescelte, che pattugliano le strade cittadine,  e che si possono trovare in condizioni particolarmente pericolose. Il dispositivo, in caso di riscontro positivo allo scopo fissato, sarà esteso a tutto il territorio nazionale. La sperimentazione, informa il Viminale, sarà affidata alla Polizia di Stato, all'Arma dei carabinieri e alla Guardia di finanza.  Alla fase sperimentale seguirà un disciplinare che un apposito gruppo interforze sta mettendo a punto e sulla base del quale saranno formati le donne e gli uomini delle forze dell'ordine. Il dispositivo è già da tempo utilizzato in molti paesi avanzati, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito Francia e Svizzera.  "Crediamo che la pistola elettrica (o Taser ndr), sottolinea il Ministro, sia un valido supporto utile a prevenire e combattere il fenomeno delinquenziale urbano che in questi giorni allerta significativamente l'opinione pubblica italiana". video da youtube

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Pistola elettrica "Taser", approvata sperimentazione Italia
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie