Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Stanotte torna l'ora legale - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

2

1

Testo

Stampa

barraco
Attualità
#Italia

Stanotte torna l'ora legale

24 Marzo 2018 11:00, di Redazione
Stanotte torna l'ora legale
Attualità
visite 166

Lancette avanti di un'ora, stanotte, per il passaggio dall'ora solare a quella legale. Dormiremo, quindi, un'ora in meno e le giornate saranno più "lunghe". L’ora legale fu introdotta per la prima volta in Italia nel 1916 per risparmiare sull’energia sfruttando un minore uso dell’illuminazione elettrica: poi fu abolita e ripristinata diverse volte e adottata definitivamente con una legge del 1965, applicata a partire dall’anno seguente. Nei primi anni Ottanta si decise di estenderne la durata, portandola da 4 a 6 mesi. Nel 1996 è stato introdotto un ulteriore prolungamento di un mese, concordato a livello europeo: il ritorno all’ora solare è stato, quindi ritardato, all’ultima domenica di ottobre. Quest'anno il passaggio avviene qualche giorno prima del solito: l’ultimo giorno del mese, il 31, è un sabato e quindi il cambio dell'ora avviene il week-end prima, nell'ultima domenica di marzo (che è il 25). Per effetto dello spostamento delle lancette degli orologi, Terna – la società che gestisce la rete elettrica italiana – stima un minor consumo di energia elettrica pari a circa 562 milioni di kilowattora, quantitativo corrispondente al fabbisogno medio annuo di circa 200 mila famiglie. Considerando che un kilowattora costa in media al cliente domestico tipo circa 20,62 centesimi di euro al lordo delle imposte, la stima del risparmio economico per il sistema relativo al minor consumo elettrico nel periodo di ora legale per il 2018 è pari a 116 milioni di euro. Nonostante la variazione sia solo di 60 minuti vi sono infatti una serie di cambiamenti e reazioni fisiche che coinvolgono neurotrasmettitori e ormoni, tra cui la serotonina e la melatonina che incidono sull'umore e sulla qualità del sonno. Per cui per adattarsi al cambio dell’ora è opportuno tenere in considerazione alcuni fattori. Ora legale: il vademecum dei medici Play Unmute Current Time 0:37 Duration Time 1:20 Fullscreen VIRGILIO CONSIGLI PUBBLICATO IL 22 MARZO 2018 Ora legale: il vademecum dei medici 4 Il passaggio all’ora legale è spesso un momento da non sottovalutare perché può provocare fastidi e disturbi fisici che possono avere ripercussioni nella routine quotidiana. Nonostante la variazione sia solo di 60 minuti vi sono infatti una serie di cambiamenti e reazioni fisiche che coinvolgono neurotrasmettitori e ormoni, tra cui la serotonina e la melatonina che incidono sull'umore e sulla qualità del sonno. Per cui per adattarsi al cambio dell’ora è opportuno tenere in considerazione alcuni fattori. Innanzitutto è buona cosa anticipare di circa 30 minuti il momento di coricarsi e di svegliarsi, in modo tale da dare al corpo una giusta alternanza sonno-veglia. E' fondamentale poi curare l’alimentazione, evitando pasti serali abbondanti, consumando frutta fuori dai pasti e introducendo cibi ricchi di serotonina come semi di girasole o frutta secca. Da evitare invece cibi eccitanti come caffè e cioccolato dopo le ore 18. Bisogna poi aumentare l’attività fisica da praticare se possibile entro le 18 e mai oltre le ore 20. Attenzione poi all'inquinamento elettromagnetico. Èopportuno quindi tenere lontano dalla camera da letto smartphone, pc e tv accesi, eliminando se possibile la presenza di luci. Infine è importante idratare il corpo, consumando almeno un litro d’acqua fuori dai pasti e prediligendo acque a basso residuo fisso

© Riproduzione riservata

Commenti
Stanotte torna l'ora legale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie