Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Polizia Penitenziaria, festeggiato il 199° anniversario della fondazione - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

1

1

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Polizia Penitenziaria, festeggiato il 199° anniversario della fondazione

13 Giugno 2016 18:49, di Niki
Polizia Penitenziaria, festeggiato il 199° anniversario della fondazione
Attualità
visite 514

Alla presenza delle massime autorità civili e militari cittadine è stato celebrato il 199° anniversario della fondazione della Polizia Penitenziaria. La cerimonia si è svolta nella sala teatro della Casa circondariale di Trapani, dove sono intervenuti il comandante di reparto, Giuseppe Romano, e il direttore dell’Istituto Renato Persico. Il commissario Romano ha fornito un quadro generale della situazione del Corpo: l’organico di Polizia Penitenziaria, infatti, nel giro di dieci anni, si è assottigliato di oltre 120 unità con una media di circa 12 unità all’anno, una al mese, agenti che sono stati “sostituiti solo in minima parte”. Il comandante ha anche riferito che, nel corso dell’anno, gli agenti in servizio preso il carcere hanno salvato la vita a sette detenuti, dei quali sei avevano tentato il suicidio. Romano ha ricordato che il lavoro a contatto con i detenuti “è molto logorante em a lungo andarem ciò provoca stati di stress e di ansia che incidono negativamente sulla gestione complessiva delle risorse umane”. Il direttore del carcere, Renato Persico, ha sottolineato gli “ottimi risultati ottenuti attraverso l’impegno di tutte le aree presenti nell’Istituto e l’apertura verso l’esterno con il progetto che vede al lavoro, gratuitamente, quattro detenuti alle dipendenze del Comune di Erice, in lavori di pubblica utilità”. La cerimonia si è conclusa con il rinfresco realizzato dalla Sezione carceraria dell’Alberghiero “Ignazio e Vincenzo Florio” di Erice.

© Riproduzione riservata

Commenti
Polizia Penitenziaria, festeggiato il 199° anniversario della fondazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings