Trapani Oggi

Revoca finanziamento pattinodromo, Fazio chiede "spiegazioni" a Damiano - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Revoca finanziamento pattinodromo, Fazio chiede "spiegazioni" a Damiano

18 Settembre 2015 16:57, di Niki Mazzara
visite 829

Non potrŕ, almeno per il momento, essere finanziata e realizzata la ristrutturazione del pattinodromo al Campo Aula. La somma necessaria alla sistemaz...

Non potrà, almeno per il momento, essere finanziata e realizzata la ristrutturazione del pattinodromo al Campo Aula. La somma necessaria alla sistemazione dell'impianto cittadino - pari a 1 milione e 450 euro - avrebbe dovuto provenire dai fondi del Piano di azione e coesione ma non sarebbe stata assegnata per ritardi nella trasmissione della documentazione richiesta ai competenti uffici regionali. Come ha evidenziato la stessa assessora regionale allo Sport, Cleo Li Calzi, molte amministrazioni comunali dell'Isola hanno "perso il treno" per ammodernare i loro impianti sportivi a causa di lentezze negli apparati burocratici: tra queste anche i Comuni di Catania e Palermo. A penalizzare i ritardatari è stata la decisione del governo Renzi di ridurre, di quasi un miliardo di euro, l'entità dei fondi Pac spettanti alla Sicilia, e tra di essi i circa 50 milioni destinati all'impiantistica sportiva, ritirando le somme che non erano state già impegnate alla data del 30 settembre 2014 per destinarle ad altre azioni. Sull'occasione mancata dall'amministrazione comunale trapanese si registra l'intervento di Girolamo Fazio, capogruppo di "Uniti per il Futuro" in Consiglio comunale che definisce una "vergogna" la revoca del finanziamento. Il progetto di ristrutturazione era stato avviato dalla precedente amministrazione comunale da lui guidata. «Non mi può, e non ci può, consolare il mal comune mezzo gaudio – commenta in una nota diffusa alla stampa – tenuto conto di quanto fatto per partecipare al bando nel 2011 e riuscire ad ottenere un inserimento utile nella graduatoria dei progetti. Vito Damiano – continua Fazio – è il sindaco che aveva garantito continuità amministrativa, che aveva assicurato che l'azione avviata dalla mia amministrazione sarebbe proseguita. Invece i fatti ogni giorno dimostrano che ha mentito e che mente ai Trapanesi, che li prende in giro cercando di addossare ad altri responsabilità che sono solo sue a causa della sua incapacità, adducendo improbabili azioni di ostruzionismo nei confronti della sua inesistente azione amministrativa». Secondo il consigliere «la vicenda del pattinodromo è l'ennesima dimostrazione della esclusiva assenza ed inefficienza» dell'attuale primo cittadino. Fazio ha presentato una interrogazione nella quale si chiede di conoscere le cause che hanno portato alla perdita del finanziamento e riferisce di avere segnalato alla Procura Generale della Corte dei Conti «questo ennesimo episodio di manifesta incapacità amministrativa che si traduce in un danno ai Trapanesi».

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie