Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Salemi cinturata da posti di blocco dei carabinieri - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

2

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Salemi

Salemi cinturata da posti di blocco dei carabinieri

25 Marzo 2020 12:41, di Laura Spanò
Salemi cinturata da posti di blocco dei carabinieri
Cronaca
visite 5641

Posti di blocco in ogni punto d’ingresso della città. Praticamente è impossibile entrare ed uscire dalla città da ieri zona rossa fino al prossimo 15 aprile. Da ieri sono arrivati i rinforzi dal Comando Provinciale alla Stazione di Salemi. I militari dell'arma, pur con le dovute precauzioni a cominciare dalle mascherine,  controllano ogni mezzo e ogni persona in entrata e in uscita dalla città, verificando attraverso l'autocertificazione la necessità urgente per lasciare o entrare in città.Ricordiamo che vige il "Divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale e la sospensione di ogni attività degli uffici pubblici, ad eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. Potranno entrare e uscire dal paese solo gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nella assistenza alle attività inerenti l’emergenza, nonché gli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale".
A Salemi al momento sono 15 i cittadini positivi, ma potrebbero aumentare.

Il sindaco Domenico Venuti ha invitato la popolazione a seguire rigidamente i divieti. "Covid-19, è stata una lunga giornata fatta di incontri e contatti continui con la Regione e con la Prefettura di Trapani che coordina le forze dell'ordine per giungere ad alcuni chiarimenti sull'applicazione dell'ordinanza del presidente della Regione. Le limitazioni alla mobilità, che prevedono il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale, prevedono una deroga "per gli operatori sanitari e sociosanitari, e per il personale impegnato nella assistenza alle attività inerenti l'emergenza", come ad esempio le forze dell'ordine che presidiano H24 il nostro territorio. È garantita l'entrata in città delle merci per le attività consentite sul territorio comunale, tra qui quelle degli agricoltori e degli allevatori che potranno quindi raggiungere le proprie aziende. Ci sarà bisogno di un po' di pazienza, ma dopo i primi giorni di rodaggio l'intera macchina andrà più spedita.
Auspico che per quei lavoratori non impegnati nei servizi essenziali si utilizzino tutti gli strumenti messi in campo dallo Stato con il suo sistema previdenziale, concordandoli con le aziende, per salvaguardare i posti di lavoro. Mi rivolgo alle imprese affinché collaborino con i propri dipendenti alla ricerca delle migliori soluzioni, così come sta facendo Poste Italiane che, anche con l'intervento del prefetto, sta elaborando un piano per i lavoratori degli uffici di Salemi. Siamo davanti a una crisi globale senza precedenti negli ultimi 70 anni e tutti ci stiamo cimentando con un cambio di abitudini repentino: servono pazienza e abnegazione.
Una cosa mi preme sottolineare: si tratta di misure preventive, adottate per la nostra salute e per il futuro della nostra città. Tutti noi abbiamo davanti agli occhi le immagini di quanto accaduto nel nord Italia, a cui ci sentiamo idealmente vicini, con la degenerazione di alcuni focolai, ed è per questo che la situazione richiede l'impegno rigoroso da parte di tutti. Bisogna mettere in campo forza, pazienza e unità d'intenti. Se resteremo uniti ce la faremo, supereremo questo momento e potremo guardare con fiducia al futuro. Ma in questo momento è necessario che ognuno faccia la propria parte con i propri comportamenti rispettando le regole, accettando i controlli e rimanendo in casa per contenere il diffondersi del virus.
Domani continueremo ad affrontare la situazione cercando di risolvere altri dubbi di interpretazione dell'ordinanza regionale e gli altri problemi. Ringrazio di cuore tutti i rappresentanti delle forze dell'ordine, la polizia municipale, i volontari della Protezione civile e i volontari dell'associazione Goe per quanto stanno facendo.
Vi terrò costantemente aggiornati

© Riproduzione riservata

Commenti
Salemi cinturata da posti di blocco dei carabinieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings