Trapani Oggi

Sblocco rivalutazione pensioni, la Cgil istituisce sportelli sul territorio - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Sblocco rivalutazione pensioni, la Cgil istituisce sportelli sul territorio

15 Maggio 2015 13:18, di Niki Mazzara
visite 564

Sportelli per aiutare i pensionati, con trattamenti di importo complessivo superiore a tre volte il minimo, di compilare le domande per la ricostituzione della pensione sono stati istituiti dall'Inca e dallo Spi Cgil in tutte le Camere del Lavoro del territorio provinciale trapanese. L'iniziativa si è resa necessaria a seguito della sentenza della Corte costituzionale che ha stabilito l'incostituzionalitĂ  del blocco della rivalutazione automatica sulle pensioni per il 2012 e il 2013. Tale blocco era stato inserito nella riforma Fornero e aveva previsto il non adeguamento al costo della vita delle pensioni superiori a tre volte il trattamento minimo. “I pensionati che hanno subito il blocco – spiega la direttrice del'Inca Cgil, Liria Canzoneri – hanno avuto, secondo le nostre stime, una perdita media che corrisponde a due mensilitĂ  piĂ¹ gli interessi legali e la rivalutazione monetaria. Si è trattato di un prelievo forzoso adesso ritenuto anticostituzionale, dando ragione a quanto sostenuto dal sindacato dei pensionati”. “Ci auguriamo che il Governo e l'Inps – ha dichiarato la segretaria dello Spi Cgil, Antonella Granello – applichino la sentenza così come avvenne con il contributo di solidarietĂ  sulle pensioni d'oro che fu restituito a stretto giro”. Rispetto alle risorse disponibili il Governo ha lasciato intendere che non tutti potranno ricevere le somme. Per tale ragione l'Inca e lo Spi invitano i pensionati interessati a recarsi nei propri uffici per tutelare i loro diritti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie