Trapani Oggi

Un Presidio territoriale unitario per assistere le Amministazioni trapanesi titolari dei finanziamenti attraverso le risorse messe a disposizione del PNRR - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Un Presidio territoriale unitario per assistere le Amministazioni trapanesi titolari dei finanziamenti attraverso le risorse messe a disposizione del PNRR

04 Maggio 2023 18:35, di
visite 1091

Oggi, al Palazzo del Governo di Trapani, il prefetto Filippina Cocuzza e il direttore  della ragioneria territoriale dello Stato. Calogero Giuseppe Calamia hanno siglato il relativo protocollo. 

L’attività del Presidio territoriale unitario è finalizzata a supportare i 25 Comuni, per gli adempimenti di monitoraggio, controllo e rendicontazione degli interventi finanziati dal PNRR, nonché per la corretta implementazione del sistema informativo denominato ReGiS, al fine di eliminare le criticità che possano pregiudicare la realizzazione delle opere.
Nell’ambito delle rispettive competenze e nell’ottica di una proficua collaborazione, la Prefettura e la Ragioneria Territoriale di Trapani hanno già provveduto ad invitare i Comuni ad alimentare la piattaforma ReGiS, allo scopo di garantire il rispetto delle tempistiche per il raggiungimento degli obiettivi del PNRR e consentire l’attività necessaria all’erogazione dei fondi dei progetti rientranti tra le Misure a titolarità del Ministero dell' Interno.

Il Prefetto, nel sottolineare che il “Presidio Territoriale curerà, altresì, gli adempimenti concernenti i controlli antimafia”, ha evidenziato che “verranno programmate riunioni periodiche per garantire un reciproco interscambio di informazioni in modo da affiancare concretamente gli Enti Locali nella puntuale attuazione dei progetti che, per entità e opere da realizzare, rivestono fondamentale importanza per lo sviluppo del territorio”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie