Trapani Oggi

World meeting sulla fraternità umana. Trapani in collegamento da piazza SanPietro - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

World meeting sulla fraternità umana. Trapani in collegamento da piazza SanPietro

10 Giugno 2023 19:44, di Laura Spanò
visite 1202

A bordo i vescovi di Trapani e Palermo

Un collegamento oggi pomeriggio da Trapani in mondovisione con il Vaticano per il grande evento "World Meeting on Human Fraternity" in Piazza San Pietro a Roma. Una delle otto "piazze" collegate è stata quella della Mare Jonio, la nave della Mediterranea Saving Humans al momento ormeggiata a Trapani prima della prossima missione. A bordo diverse delegazioni di realtà laiche e cattoliche impegnate nei percorsi di solidarietà e accoglienza dei migranti: i ragazzi e ragazze dell'Agesci  Concadoro di Palermo, i gruppi Scout zona Netina Modica 1, le Sorelle Francescane del Vangelo della comunità di Palermo con il gruppo di ragazzi e ragazze  "Outsider - fuori dagli schemi", il Vescovo di Trapani Fragnelli e quello di Palermo Lorefice.

A Roma, invece, una delegazione di Mediterranea sarà presente in Piazza San Pietro, guidata dal cappellano di bordo Don Mattia Ferrari.

"La scelta coraggiosa dei promotori di questo grande evento, di coinvolgere una nave del soccorso civile come la Mare Jonio, non ci sfugge - dicono da Mediterranea - : nel pieno della criminalizzazione di chi è in mare per soccorrere fratelli e sorelle, in nome della fratellanza umana innanzitutto, dare questa possibilità è un atto forte, radicale, di presa di parola senza ambiguità, per stare dalla parte di chi soffre, dei più deboli ed indifesi tra noi. Le immagini della strage di Cutro, 'che si doveva evitare', come ha detto Papa Francesco, sono ancora davanti ai nostri occhi. 

"Chi riesce oggi a riconoscere la 'fame d'aria' di tanti esseri umani costretti ad emigrare dai paesi della fame e dalle situazioni politiche che portano alla morte? Al di là di singoli eventi catastrofici, è possibile capire questo dramma  senza una nuova coscienza civile globalizzata?
Ce lo chiede il papa con l'enciclica 'Fratelli tutti', ce lo ha riproposto l'evento #notalone che ha collegato piazza San Pietro con 8 piazze del mondo tra cui una specialissima piazza di Trapani realizzata al porto, nella piccola nave umanitaria Mare Jonio. Una piccola goccia, una boccata d'ossigeno, un gesto che grida alle porte dell'Europa chiuse da un'economia e da una politica miopi, alla lunga asfissianti in cerca di equilibri culturalmente sterili.
Ci auguriamo che l'attenzione che il Papa continuamente sollecita nei confronti dei fratelli e delle sorelle scartati possa essere intercettata da forze culturali e religiose capaci di prendere sul serio la costruzione di un mondo più fraterno rispettoso delle necessità e della dignità di tutti popoli". Pietro Maria Fragnelli
Vescovo di Trapani

© Riproduzione riservata

De Luca
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie