Trapani Oggi

Al via i festeggiamenti per il Santissimo Crocifisso - Trapani Oggi

Favignana | Attualità

Al via i festeggiamenti per il Santissimo Crocifisso

12 Settembre 2015 09:31, di Niki Mazzara
visite 1046

Al via oggi sulla maggiore delle Egadi le iniziative organizzate per la Festa del Santissimo Crocifisso, patrono dell’isola. Un programma che si concl...

Al via oggi sulla maggiore delle Egadi le iniziative organizzate per la Festa del Santissimo Crocifisso, patrono dell’isola. Un programma che si concluderà lunedì prossimo in occasione dell’attesa ricorrenza. Stasera, in piazzale Barraco, a partire dalle ore 19, si svolgerà “Degustando”, incentrato sui piatti tipici del territorio trapanese, e alle ore 21.30, all’ex Stabilimento Florio, si concluderà la rassegna letteraria L’Altra Marea, condotta da Giacomo Pilati, con l’ultima presentazione che vedrà protagonista Mario Avigliano, autore del libro dal titolo “Vincere e vinceremo”. Mario Avagliano, giornalista e storico, dirige il Centro studi della Resistenza dell’Anpi di Roma. Collabora alle pagine culturali del “Messaggero” e del “Mattino”. A seguire “I saccio tutte”: omaggio a Pippo Cannistraro, artista e musicista favignanese, a un anno dalla sua scomparsa. Domani farà tappa a Favignana “Pescebello Fish Tour”, la manifestazione promossa dal Gac (Gruppo di azione costiera) “Isole di Sicilia”, che punta a promuovere il pescato delle isole, l’opera dei pescatori e delle marinerie locali, accompagnati da varie degustazioni. Dopo Ustica, Pantelleria, Lipari e Salina, la maggiore delle isole Egadi diventa protagonista. L’appuntamento partirà alle 20,30, sempre in piazzale Barraco. All’inizio della serata è prevista la proiezione di alcuni filmati che riguardano le isole e le iniziative del Gruppo di Azione costiera Isole di Sicilia. A seguire lo “showcooking” che ha per protagonista il tonno che lo chef Peppe Giuffré preparerà per la serata e che prende le mosse dall'esperienza all'Esposizione di Milano: "La sostenibilità in prima linea, anche in cucina". E così anche a Favignana, Giuffré porterà questa esperienza che si concretizza anche in una “bike” sostenibile: la ”Bike Trailer”, ideata da Giuffrè che afferma: "mi sono ispirato ai carretti che trasportavano il pesce dal porto al mercato", realizzata da Giuliano Santini, designer legato al territorio, con la supervisione di Renato Alongi, presidente della FIAB Trapani. Infine, è prevista la proiezione del docu-film “Terra Madre”, prodotto interamente dalla Fondazione Dragotto, dell’imprenditore siciliano Tommaso Dragotto, presidente dell’Autoeuropa Sicily by Car Spa e con il patrocinio non oneroso della Regione Siciliana. Il cortometraggio, con la voce narrante di Giancarlo Gianni e la regia di Pucci Scafidi, vuole promuovere e divulgare, a livello internazionale, l’immenso patrimonio storico-artistico dell’Isola, nonché le sue più rinomate eccellenze eno-gastronomiche, dal pane nero di Castelvetrano alla mandorla di Noto, dall’uva Zibibbo di Pantelleria al cappero di Salina. Lunedì prossimo, giornata clou e festa del Santo Patrono, alle ore 8.30, dopo l’Alborata, si terrà la sfilata dell’associazione musicale “Nuova Vincenzo Bellini” di Favignana, corpo bandistico Giuseppe Beninati, alle ore 18 la Messa solenne alla Chiesa Matrice e alle 18.45 la processione del Santissimo Crocifisso per le vie dell’isola. In serata, a partire dalle ore 22, sempre in piazzale Barraco, è in programma uno spettacolo musicale con Rubina and band, seguirà il cabaret con Sasà Salvaggio, che si esibirà con “J love Sicilia”, parte dello spettacolo che ha portato in giro per l’Italia riscuotendo ovunque enorme successo. A mezzanotte lo spettacolo pirotecnico concluderà i festeggiamenti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie