Trapani Oggi

Arrivano le "strisce blu" ed è già polemica - Trapani Oggi

Valderice | Politica

Arrivano le "strisce blu" ed è già polemica

09 Agosto 2014 13:04, di Niki Mazzara
visite 900

Arrivano le strisce blu nel centro cittadino di Valderice, a Bonagia, Lido Valderice e Rio Forgia. La decisione di istituire gli spazi di sosta a paga...

Arrivano le strisce blu nel centro cittadino di Valderice, a Bonagia, Lido Valderice e Rio Forgia. La decisione di istituire gli spazi di sosta a pagamento è stata assunta nel corso di una seduta del Consiglio comunale che ha approvato, a maggioranza, la delibera proposta dalla Giunta Spezia. "Hanno votato a favore - si legge in una nota molto critica diffusa dai gruppi consiliari "Popolari per Valderice" e "Uniti per il Futuro" - "parte dei consiglieri del PD, parte dei consiglieri di "Valderice torna a crederci" e parte dei consiglieri di "Valderice che vogliamo". "In una seduta lampo - si prosegue nel documento - iniziata alle ore 20.30 e conclusa alle ore 20.38 - è stata approvata la delibera che istituisce i parcheggi a pagamento lungo quasi tutta la via Vespri e in gran parte delle traverse del centro, a Bonagia, a Lido Valderice ed anche a Rio Forgia". [caption id="attachment_59799" align="alignnone" width="245"] Valderice centro prima[/caption] [caption id="attachment_59800" align="alignnone" width="245"] Valderice centro dopo[/caption] Con il nuovo piano la sosta lungo le strade interessate costerà 60 centesimi all’ora. "I residenti nelle vie con le strisce blu ma sprovvisti di un garage in cui parcheggiare i propri veicoli - proseguono i consiglieri dell'opposizione - potranno fare l’abbonamento pagando 25 euro al mese, quindi 300 euro l'anno, mentre per i titolari di attività commerciali l’abbonamento mensile costerà 30 euro al mese, quindi 360 euro annui". "La delibera presentata dall’Amministrazione comunale - si legge ancora nella nota - non prevedeva alcuna tolleranza. Solo un emendamento proposto dalla Seconda commissione consiliare (che ha ricevuto l'atto deliberativo all'ultimo giorno utile e in tutta fretta) ha istituito la tolleranza delle soste brevi (senza pagamento del ticket ndr) sino a 15 minuti". [caption id="attachment_59802" align="alignnone" width="245"] Lido Valderice prima[/caption] [caption id="attachment_59803" align="alignnone" width="245"] Lido Valderice dopo[/caption] I "Popolari per Valderice" e gli esponenti di "Uniti per il Futuro" definiscono "scellerata" la scelta effettuata che "conferma, ancora una volta, l’inconsistenza di una Amministrazione comunale che potevamo definire vocata al nulla, per gli atti amministrativi approvati sino all’altro ieri, ma che con questo provvedimento possiamo dire vocata alla stupidità. Infatti solo così si può definire un provvedimento, da un lato, capace di peggiorare le condizioni di vita dei valdericini - già attanagliati dalla crisi economica e ora colpiti da un’ulteriore balzello che incide ulteriormente sulle loro tasche - e, dall’altro, senza alcun vantaggio per le finanze del Comune, poiché la gestione dei parcheggi a pagamento dovrebbe essere affidata a società esterne, ammesso che qualcuno partecipi alla gara, considerata l’estensione dell’area interessata". [caption id="attachment_59805" align="alignnone" width="245"] Forgia prima[/caption] [caption id="attachment_59806" align="alignnone" width="245"] Forgia dopo[/caption] "I parcheggi a pagamento - proseguono i consiglieri dell'opposizione - scoraggeranno la sosta, indebolendo ancora di più il tessuto delle piccole attività commerciali presenti. In ogni caso - aggiungono - un provvedimento importante che incide sulle abitudini di vita e sulle tasche dei cittadini valdericini non può essere approvato in otto minuti in una sera di mezza estate ma va condiviso con tutte le forze politiche e, sopratutto, con i cittadini e con gli operatori economici del territorio allo scopo di trovare insieme la soluzione migliore". [caption id="attachment_59808" align="alignnone" width="245"] Bonagia prima[/caption] [caption id="attachment_59809" align="alignnone" width="245"] Bonagia dopo[/caption] Questi i "numeri" nel dettaglio, degli stalli a pagamento previsti: a Valderice centro saranno 459, di cui 230 in via Vespri, 36 in via Erice, 20 in via della Repubblica, 20 in via Catalano, 10 in via Falcone, 20 in via Valenti, 45 in viale Europa, 8 in via Trapani, 20 in via Verdi, 12 in via Sabaudia, 8 in via della Regione, 10 in largo Montalto, 14 in piazza Pertini (Municipio), 16 in via S. Giacomo. A Bonagia le "strisce blu" saranno 206 di cui, 56 in un'area adiacente la Strada Provinciale 20, 40 in via Tonnara, 60 in via Lungomare, 20 in via Baracca, 20 in via Vespucci e 10 in via Enea. "Non sarà possibile sostare e parcheggiare lungo tutta la via Asmara", si legge nella nota dei consiglieri di opposizione. A Lido Valderice sono previsti, in totale, 458 stalli a pagamento così dislocati: 70 sul lungomare, 65 nel cosiddetto "parcheggio 1", 72 nel "parcheggio 2", 74 in un'area adiacente via dell'Aringa, 30 in via della Conchiglia, 83 in via del Tonno, 41 in due aree nei pressi di via del Tonno.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie