Trapani Oggi

Bando Impresa Sicura di Invitalia, soldi solo agli speedy gonzales della tastiera - Trapani Oggi

Attualità

Bando Impresa Sicura di Invitalia, soldi solo agli speedy gonzales della tastiera

24 Maggio 2020 07:20, di Alessandro De Bartolomeo
visite 1536

Chiusa la finestra di prenotazioni online sul sito Invitalia. Dal 26 maggio via alle istanza rimborso per i pochi fortunati

Quasi 250 mila le richieste di prenotazioni pervenute tramite procedura telematica sul portale Invitalia, per il bando Impresa Sicura.
Un  bando che ha bruciato gia nel primo secondo utile (visto il criterio dell'ordine cronologico di inserimento istanze)  tutti i 50 milioni di euro messi a disposizione  per il rimborso dell' acquisto dei  Dispositivi di protezione individuale (DPI) da parte delle aziende.
Alla fine della finestra utile dello scorso 18 maggio, sono state poco più di 208mila le richieste validate, per un importo richiesto totale pari a oltre 1,2 miliardi di euro.
Impresa Sicura, bando pubblico gestito da Invitalia ha registrato questo dato al termine della prima fase. Un secondo che in ultima analisi ha fatto la differenza tra chi è dentro (solo in 3150) e chi è fuori ( tutto il resto). Il 21 maggio è stata resa pubblica sul sito Invitalia la graduatoria delle aziende ammesse a rimborso e quella delle aziende escluse. Gli ammessi che hanno presentato domanda nel primo secondo utile, esaurendo nel giro di pochi millesimi  l'intera dotazione da martedi 26 maggio e fino alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 avranno adesso tempo per presentare, sempre on-line sul sito Invitalia attraverso la procedura informatica che sarà resa disponibile all'indirizzo: https://erogazione.dpi.invitalia.it. la domanda di rimborso. 

© Riproduzione riservata

De Luca
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie