Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 18 Gennaio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Danneggiamento e detenzione di stupefacenti, denunciati padre e figlio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Castellammare del Golfo

Danneggiamento e detenzione di stupefacenti, denunciati padre e figlio

29 Settembre 2017 13:50, di Ornella Fulco
Danneggiamento e detenzione di stupefacenti, denunciati padre e figlio
Cronaca
visite 312

Dopo il danneggiamento del bottino comunale, avvenuto lo scorso 10 agosto, che aveva lasciato a secco intere zone della frazione castellammarese di Balata di Baida, i militari della locale Stazione Carabinieri non avevano perso d'occhio l'impianto comunale. A cadere nella loro rete, ieri sera, sono stati il 26 enne Salvatore Puma e il padre 50enne. I due sono stati sorpresi in flagranza mentre, armati di tenaglie, martelli, pinze e piedi di porco, si introducevano all’interno del bottino comunale danneggiando varie tubature. La perquisizione domiciliare eseguita a casa di Salvatore Puma, residente nella frazione, ha riservato un’ulteriore sorpresa per i carabinieri che hanno rinvenuto cinque piante di marijuana già essiccate e pronte per il taglio e lo smercio al dettaglio, centinaia di semi di marijuana, un bilancino di precisione e oltre 4.000 euro in contanti. Il giovane, già con precedenti di polizia, non è stato in grado di giustificare la provenienza del denaro in suo possesso che è stato sequestrato perché ritenuto provento dell’attività di spaccio. Salvatore Puma dovrà rispondere anche dell’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

© Riproduzione riservata

Commenti
Danneggiamento e detenzione di stupefacenti, denunciati padre e figlio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie