Trapani Oggi

Dolore in Diocesi, è morto Padre Stellino, il prete che parlava con gli angeli - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Dolore in Diocesi, è morto Padre Stellino, il prete che parlava con gli angeli

29 Febbraio 2024 11:50, di Laura Spanò
visite 5349

Le esquie domani pomeriggio alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista

Dolore per la Diocesi di Trapani è morto nella notte Padre Nicolò Stellino il prete degli ultimi. Nato ad Alcamo ha iniziato il suo percorso nella chiesa Immacolata di Calatafimi, dove fece grandi cose soprattutto per i giovani, un ricordo indelebile il suo a Calatafimi. Poi il suo arrivo presso la parrocchia San Giovanni Battista nel quartiere popolare del Cappuccinelli.

Le spoglie mortali di Padre Stellino si trovano nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista a Trapani, dove ha esercitato il ministero di parroco per più di 40 anni. Stasera alle 21 nella stessa chiesa sarà vissuta una veglia di preghiera alla fine la chiesa sarà chiusa e riaprirà venerdì mattina alle 8 per poi celebrare alle 15.30 le esequie presieduta dal nostro vescovo Mons Pietro Maria Fragnelli, al termine delle quali la salma sarà portata ad Alcamo presso la chiesa Madre e resterà fino a sabato mattina quando sarà celebrata la s. Messa e dopo trasferita al cimitero di Alcamo.

Un prete dal cuore immenso, un sorriso disarmante ed una bontà inesauribile. Era stato ordinato presbitero dal vescovo Francesco Ricceri nella chiesa madre di Alcamo il 31 luglio del 1966, aveva festeggiato da poco il suo 81esimo compleanno. Dopo l’ordinazione fu anche vicario cooperatore a Castellammare del Golfo.

E' arrivato nella parrocchia del Cappuccinelli, nel 1979. La parrocchia, sempre aperta, e lui, sempre accogliente, diventarono punto di riferimento della città ed anche oltre.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie