Trapani Oggi

Furto all'ospedale Civico di Palermo. La polizia arresta un palermitano - Trapani Oggi

Palermo | Cronaca

Furto all'ospedale Civico di Palermo. La polizia arresta un palermitano

08 Gennaio 2024 18:26, di Redazione
visite 972

Si cerca il complice

La Polizia grazie anche alla preziosa collaborazione di personale della Mondialpol Security, ha tratto in arresto un palermitano accusato del reato di tentato furto aggravato presso i locali di un padiglione interno all’ospedale Civico.

L’uomo, insieme ad un complice al momento ancora ignoto, in orario notturno, aveva fatto ingresso nella struttura ospedaliera a bordo di una bicicletta elettrica e si era diretto verso un padiglione al cui interno erano custoditi attrezzi riconducibili ad una ditta, attiva nel settore delle pulizie e della igienizzazione all’interno del nosocomio.

Secondo quanto ricostruito, uno dei due “intrusi”, con la protezione di un complice rimasto fuori a far da “palo”, si sarebbe dedicato ad armeggiare all’interno del padiglione, arrecando dei danni anche a delle macchinette erogatrici di bevande. Accortosi della presenza delle Guardie Giurate, l’uomo si sarebbe dato alla fuga insieme al complice. Entrambi sarebbero stati inseguiti e uno dei due sarebbe stato poi bloccato all’esterno del Civico.

Una pattuglia della Polizia del Commissariato di P.S. “Porta Nuova” nel frattempo allertata è giunta in via Lodato ed ha tratto in arresto l’uomo per il reato di tentato furto aggravato. Indagini sono in corso per risalire al complice. Il provvedimento è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

"Giova precisare che l’indagato è indiziato in merito al reato contestato e che la sua posizione sarà definitiva solo dopo l’emissione di una, eventuale, sentenza passata in giudicato, in ossequio al principio costituzionale della presunzione di innocenza".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie