Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il toccante messaggio agli italiani di Pietro Vassallo trapanese, infermiere a Brescia - Trapani Oggi

2 Commenti

6

22

3

19

14

Testo

Stampa

Cronaca

Il toccante messaggio agli italiani di Pietro Vassallo trapanese, infermiere a Brescia

11 Marzo 2020 20:16, di Redazione
Il toccante messaggio agli italiani di Pietro Vassallo trapanese, infermiere a Brescia
Cronaca
visite 58530

Pietro Vassallo, infermiere di Brescia, posta sul suo account Instagram questa foto, che lo mostra prostrato e stanco in questi giorni di emergenza.E scrive un lungo e significativo commento: "Scusateci se da qualche giorno siamo meno pazienti del solito, scusate se alziamo di più il tono, scusateci se siamo più irritabili... ma quei camici, quelle maschere, quell alcool sulle mani ci stanno dilaniando naso, mani, testa e cuore. Siamo sempre concentrati ad ogni “ semplice” compito lavorativo : cerchiamo di non farvi soffrire durante un prelievo venoso o arterioso, nonostante farlo con due paia di guanti non sia per niente semplice , cerchiamo di farvi sentire meno a disagio quando vi mettiamo dentro un casco per respirare meglio , cerchiamo sempre di sorridervi anche se con la maschera non lo vedete noi CONTINUIAMO a farlo perché è la prima arma che serve a farvi guarire. Continuate ad essere coraggiosi perché insieme noi riusciremo a vincere questa battaglia. Per i cittadini che stanno ( apparentemente ) bene .... ABBIATE BUON SENSO E SIATE RESPONSABILI , state a case ed uscite solo per necessita. Per chi è tornato dalle famiglie giù al sud siate RESPONSABILI ( io sono SICILIANO CREDETE CHE NON VOGLIA RIABBRACCIARE AL PIÙ PRESTO I MIEI CARI? Anche se fossi stato libero non lo avrei fatto proprio perché li amo). Per una volta non ci facciamo prendere in giro dal mondo. Oggi la CINA , Whuan, siamo NOI, e non è un discorso di DITTATURA O DEMOCRAZIA, ma di intelligenza e BUON SENSO. Noi lavoriamo sul campo , voi credetemi che più seguite le regole più ci aiutate. Forza ragazzi , forza italiani, forza ITALIA".
A questo accorato post hanno risposto in tanti anche lo zio da Trapani Elio Naso ... Pietro...ce la faremo Amore mio e ne usciremo tutti più UNITI e Forti di prima ... Ringrazio DIO x questo nipote MERAVIGLIOSO... Pietro Vassallo...❤...chissà quante volte insieme mentre ti "annacavo" avremmo visto "IL RE LEONE"...adesso quel LEONE sei TU e tanti altri tuoi colleghi...

© Riproduzione riservata

Commenti
Il toccante messaggio agli italiani di Pietro Vassallo trapanese, infermiere a Brescia

Angela Scarcella Vacirca

Caro Pietro, grazie per il tuo messaggio! Anche il mio Giorgio non è voluto venire a casa ed è rimasto a Roma per aiutare i diseredati, dato che è volontario nella Croce Rossa. Onore a voi giovani medici, infermieri, volontari che vi dedicate alle persone ammalate, bisognose con impegno e abnegazione!!!!!

alessandro fabbri

Caro Pietro,ti comprendo benissimo, perchè come te son infermiere,anche oggi in pensione,ma come te ho avuto esperienze se non uguali,molto simili.Forza! Vedrai che insieme agli altri colleghi,ne usciremo vincitore.Comunque con tutto il cuore GRAZIE per c'è che fai.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings