Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 24 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Le Vie dei Tesori, al via l'edizione 2021 - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Trapani-Erice

Le Vie dei Tesori, al via l'edizione 2021

12 Settembre 2021 08:28, di Alessandro De Bartolomeo
Le Vie dei Tesori, al via l'edizione 2021
visite 136

Le Vie dei Tesori è uno dei più grandi festival italiani dedicati alla scoperta del patrimonio delle città. In provincia le citta interessate sono Trapani, Marsala, Mazara ed Erice. Gli eventi interesseranno i fine settimana.da oggi e fino al 31 ottobre. Per le visite nei luoghi indicati dal programma di questa edizione occorre acquistare on-line i coupon. A Trapani sono tredici i luoghi aperti e raccontati: Il bastione Imperiale Sant'Anna, il campanile ed i chiostri della chiesa di San Domenico, la Cappella della mortificazione nella chiesa di San Domenico,  la Cattedrale di San Lorenzo, la cava ducale di Custonaci, la chiesa collegio dei gesuiti, la chiesa anime sante del purgatorio, Palazzo D'ali, Palazzo della prefettura, palazzo Montalto, la sede dell'Ordine degli architetti di Trapani, la Tonnara di bonagia, e la torre di marausa. Previste anche passeggiate guidate, ed esperienze. Il programma completo e visitabile sul sito del festival. Hanno vestito a festa i Misteri, ammantandoli e addobbandoli con i  loro ori e argenti più belli. E poi fiori, ceri e ornamenti, pronti  per essere ammirati dal resto del mondo. I capi console dell’Unione 
Maestranze hanno voluto restituire ai loro Misteri il loro volto più  bello ed elegante, ciascuno per il proprio ceto di appartenenza,  ciascuno con i propri fondi, pronti a mostrare alla città e ai tanti 
turisti che ancora girano per le vie del centro cittadino, uno dei  tesori più antichi e più belli di Trapani: i Misteri!
L’Unione Maestranze ha voluto aderire alla quarta edizione del  festival “Le Vie dei Tesori” per tornare a far splendere i propri  Gruppi Sacri come non fanno più da due anni a causa della pandemia da  Covid che ha cancellato la loro processione. «E’ la nostra maniera per tornare a vivere la nostra passione –  afferma il presidente dell’Unione Maestranze Giovanni D’Aleo -. 
Preparare i nostri Misteri per essere ammirati è il nostro modo di  tornare lentamente alla normalità. Mentre prepariamo alacremente la  grande ripartenza della Processione del Venerdì Santo del 2022».
I Misteri potranno essere ammirati nella loro casa d’origine, la  chiesa delle Anime del Purgatorio a Trapani, a partire da questo  weekend e per i due successivi fino al prossimo 26 settembre, data di 
conclusione della manifestazione. I Misteri di Trapani sono uno dei trentatré “tesori” scelti tra 
Trapani, Marsala e Mazara che sarà possibile visitare in questi ultimi  tre fine settimana settembrini. La chiesa delle Anime del Purgatorio e i suoi Misteri sono visitabili  in completa sicurezza, nel rispetto delle normative anti Covid-19. 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings