Trapani Oggi

Luigi Nacci socialista - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Luigi Nacci socialista

01 Febbraio 2014 13:46, di Niki Mazzara
visite 596

Conferenza stampa stamane del Psi che ha annunciato il passaggio tra le fila del partito del consigliere Luigi Nacci. Una adesione che sta tutta nelle...

Conferenza stampa stamane del Psi che ha annunciato il passaggio tra le fila del partito del consigliere Luigi Nacci. Una adesione che sta tutta nelle parole del deputato regionale Nino Oddo. “Con Luigi Nacci, in questi anni di regime tranchidiano, abbiamo fatto un percorso parallelo: il Psi è stato l’unica forza organizzata d’opposizione all’amministrazione Tranchida e il consigliere Nacci è stato, di fatto, leader indiscusso dell’opposizione all’interno del Consiglio comunale di Erice. Oggi queste due strade parallele si uniscono”. Una adesione, quindi, che vede come collante l'opposizione al sindaco della Vetta. Presenti all’incontro, il segretario comunale del Psi Dino Manzo e due dei tre consiglieri socialisti ericini: Giuseppe Alastra, capogruppo, e Giuseppe Vassallo. Assente, per motivi di lavoro, Vincenzo Caico. Con Nacci il Psi si rafforza ad Erice con quattro consiglieri comunali. Nino Oddo ha poi parlato del percorso politico in vista delle prossime elezioni amministrative ad Erice. “Proseguendo il nostro tour congressuale, nei prossimi mesi celebreremo il congresso comunale ad Erice ed eleggeremo la nuova classe dirigente. Assieme ai consiglieri comunali, il partito intende presentare una piattaforma programmatica seria di proposte nel segno della discontinuità con il passato e, quindi, alternativa all’amministrazione Tranchida”. Nel corso del suo intervento, il consigliere Luigi Nacci ha illustrato le motivazioni dell’adesione al Psi. “Da circa un anno e mezzo mi confronto con l’onorevole Oddo sulle problematiche che investono il Comune di Erice e a cui l’attuale amministrazione non ha saputo dare soluzione. Stiamo portando avanti, pertanto, un programma politico serio, alternativo all’amministrazione Tranchida, un progetto e un programma che possano dare la vera luce ad un comune attualmente abbandonato”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie