Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 05 Giugno 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Mancato dragaggio del porto canale, l'appello di Gancitano - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

0

0

1

Testo

Stampa

Politica
Mazara del Vallo

Mancato dragaggio del porto canale, l'appello di Gancitano

13 Settembre 2017 16:07, di Redazione
Mancato dragaggio del porto canale, l'appello di Gancitano
Politica
visite 383

“Il mancato avvio dei lavori di dragaggio del porto canale di Mazara del Vallo sta aggravando la già critica situazione economica ed occupazionale della nostra marineria e dell’indotto. E’ avvilente che i continui appelli lanciati dalle Istituzioni locali e dagli operatori del settore siano rimasti ad oggi inascoltati. E mentre nei tavoli della Regione si perde tempo, nonostante la gara d’appalto per la realizzazione degli interventi sia stata già aggiudicata, la città perde occasioni di sviluppo e lavoro, proprio a causa dei mancati interventi di pulizia ed escavazione dei fondali del porto, che sono necessari per renderlo pienamente fruibile e ridare slancio all’economia”. Lo dichiara il presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano che interviene, ancora una volta, sulla vicenda del mancato avvio dei lavori di dragaggio del porto canale di Mazara del Vallo. “Da presidente del Consiglio comunale e soprattutto da figlio di pescatore – aggiunge Gancitano – debbo in maniera chiara ribadire che la nostra marineria e la nostra città non meritano questo trattamento. Comprendiamo che talvolta alcuni ostacoli burocratici possono frapporsi alla realizzazione di un progetto ma ritardare interventi essenziali per anni e lasciare morire un intero comparto e, di conseguenza, danneggiare un’intera comunità è un atto ingiustificabile. Colgo l’occasione – conclude il presidente del Consiglio comunale – per ribadire stima ed apprezzamento ai nostri uomini di mare che nel corso degli anni con tanti sacrifici hanno portato in alto il nome di Mazara del Vallo ed hanno salvato in mare migliaia di vite umane ricevendo riconoscimenti, purtroppo solo simbolici, in tutto il mondo”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings