Trapani Oggi

"Mediterraneo: Culture a confronto", chiuso il progetto promosso da Cotulevi - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

"Mediterraneo: Culture a confronto", chiuso il progetto promosso da Cotulevi

03 Aprile 2017 15:17, di Redazione
visite 1607

Si concluso oggi,con la consegna delle borse di studio nella sala conferenze del Polo Universitario, il progetto “Mediterraneo: Culture a confronto” p...

Si concluso oggi,con la consegna delle borse di studio nella sala conferenze del Polo Universitario, il progetto “Mediterraneo: Culture a confronto” promosso nelle scuole del territorio trapanese dall'associazione CoTULeVi. Sono stati ben trentacinque gli incontri organizzati ed effettuati dall'associazione presieduta da Aurora Ranno in diverse location: dal salone delle Conferenze della Camera di Commercio di Trapani all'Aula consiliare dell'ex Provincia regionale, dalle Aule Magne delle scuole del territorio alla Capitaneria di Porto, dalla Sala Laurentina allo stesso Polo Universitario di Trapani. Numerosi e qualificati i relatori: i magistrati Roberto Piscitello, Michele De Maria e Chiara Vicini, il direttore della Casa circondariale di Trapani Renato Persico, il comandante della Polizia Penitenziaria presso l'Istituto trapanese Giuseppe Romano, Vito Barraco, vice presidente dell'associazione Antiracket, Giuseppe Guccione, Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani, il vescovo Pietro Maria Fragnelli, il capitano di fregata della Guardia Costiera Antonio Morana, Giovanni Trifirò, Arturo Compagnoni e Giuseppe Raddino del Nucleo Antisofisticazione e Sanità dell'Arma dei Carabinieri, Diego Maggio, rappresentante della ex Provincia regionale di Trapani, il direttore del Polo museale della provincia di Trapani Luigi Biondo, Giovanni Curatolo, già professore associato dell'Università di Palermo, il fisico Giacomo D'Ali Staiti, il dirigente scolastico Francesco Marchese, la giornalista Ornella Fulco, l'esperto in comunicazione Giovanni Robino, lo psicologo Michele Schifano, il professore Rosario Muro del Comitato di Trapani del Centro Sportivo Italiano, lo chef Giuseppe Giuffrè, Giuseppe Martinez, vice presidente nazionale associazione Panificatori, Francesca Spada delle ACLI, il dietologo Giuseppe Vinci, suor Maria Goretti della Comunità Servi di Gesù povero, l'avvocato Michele Cavarretta. Ad essere premiati sono stati, per la scuola secondaria di I Grado "De Stefano"; Katia Bertino (disegno) III L; Carla Bono (poesia) III L; Barbara Parrinello (poesia) III L. Per l'Istituto comprensivo "Pagoto" la poesia "Trapani" della classe III B; per l'Istituto comprensivo "Mazzini" il video realizzato dalla II A; per l'Istituto comprensito "Pitrè-Manzoni" la poesia "Un grido di Speranza" della classe III B; l'Istituto comprensivo "Lombardo Radice- E. Fermi" il cartellone realizzato daMaria Bensorte I B; per l'Istituto comprensivo "Bassi-Catalano" le poesie, i cartelloni e il power point della classe I L e il power point di Giovanni Tranchida della classe III M; per l'Istituto comprensivo "Montalto" il testo di Chiara Caradonna; l'Istituto comprensivo "Collodi-Sturzo" il power point della classe I E, menzione per le poesie di Sara Pilato, Melania Sanacore e Stefania Isca; per l'Istituto comprensivo "Pertini" il video della classe III A. Sono state consegnate 6 borse di studio agli alunni delle seguenti scuole secondarie di secondo grado: -Liceo Classico L. Ximenes" tesina "Il Cibo si fa storia-la Sicilia attraverso le dominazioni" Elena Schembri (borsa di studio assegnata dal Rotary Club Trapani Erice) e la poesia "Ode ad Akdeniz" di Caterina Cefalo della classe IV C. Per il Liceo Scientifico "Fardella" il video realizzato dalla classe IV A.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie