Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 22 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Occupavano abusivamente area demaniale - Trapani Oggi

1 Commento

0

0

0

0

2

Testo

Stampa

Cronaca
Castellammare del Golfo

Occupavano abusivamente area demaniale

12 Agosto 2019 14:54, di Redazione
Occupavano abusivamente area demaniale
Cronaca
visite 2253

Il compartimento marittimo di Trapani ha pianificato e svolto una  attività di polizia giudiziaria nel litorale costiero di Castellammare del Golfo, nella spiaggia di Guidaloca , accertando  violazioni delle norme di tutela del demanio marittimo, dell’ambiente marino e costiero, operazione è svolta sotto il coordinamento della Procura Della Repubblica di Trapani.I  militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria di Trapani e i colleghi dell’ufficio Locale Marittimo di Castellammare del Golfo hanno denunciato i titolari di cinque ditte concessionarie di aree demaniali marittime e sottoposto a sequestro complessivamente 600 lettini e 300 ombrelloni con relative basi in cemento che avevano occupato abusivamente spazi  limitando la libera fruizione degli spazi pubblici acquisendo anche un indebito guadagno e un mancato introito per l’erario, senza considerare la concorrenza sleale verso tutti quei gestori che operano nel rispetto delle norme e che versano periodicamente i previsti canoni demaniali. L’operazione ha consentito di restituire alla collettività circa 4 mila metri quadrati di spiaggia.
L ’operazione denominata “wild beach” s’inquadra nell’ambito dell’operazione “Mare sicuro 2019” che il comando generale del corpo delle capitanerie di porto sta portando avanti su tutte le coste del territorio nazionale al fine di garantire una corretta, consapevole e serena fruizione del mare da parte dell’utenza assicurando, in ogni momento, un pronto intervento in caso di emergenze in mare.
 
 

© Riproduzione riservata

Commenti
Occupavano abusivamente area demaniale

francesco

Mi sorge la domanda da quanto tempo questi "Signori" conducevano questa attivita, che a stagione inoltrata si scopre che era abusiva. Meglio tardi che mai.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie