Trapani Oggi

Piano incendi, il comune di Trapani ribatte "Noi in regola" - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Piano incendi, il comune di Trapani ribatte "Noi in regola"

12 Agosto 2023 09:47, di Redazione
visite 1670

La Regione ha già nominato il commissario

“Quando succede qualcosa di grave - dichiara Tranchida - la Regione all'indomani trova un modo per scaricare le proprie responsabilità sui comuni. È il caso degli ultimi disastrosi incendi che hanno bruciato la Sicilia. E allora la Regione all'indomani che fa? Invece di fare mea culpa e dire scusate anche questa volta non siamo stati in grado di fronteggiare/prevenire l'emergenza, commissaria i comuni sul catasto incendi. Un modo per dire, vedete, è colpa degli altri. Peccato che un pó di comuni, tra cui Trapani, ha approvato lo strumento da mesi...” 

Il comune di Trapani si è dotato del Catasto dei soprassuoli percorsi dal fuoco, ai sensi della legge 353 del 2000, come recepita dalla legge regionale 14 aprile 2006 n. 14. L’atto è stato approvato dalla giunta Tranchida in data 13 febbraio e successivamente con Delibera di Consiglio comunale n. 29 del 30 Marzo. In base ai dati ricevuti dall’ Sistema Informativo Forestale S.I.F. dell’ARTA (relativi al quinquennio 2017/2021) il comune di Trapani risulta aver avuto aree percorse dal fuoco solo negli anni 2020 e 2021:  Montagna Grande per il 2020 e Borgo Fazio per il 2021.

Sulla vicenda è intervenuto il consigliere comunale Tore Fileccia: "Arriva un altro Commissario? Non vedo nulla di strano. La verità sta nelle carte dove viene evidenziato data per data l'accaduto. Inoltre questa ennesima mancanza comporterà una conseguenza anche al livello economico al Comune di Trapani, che per effetto di totale inadempienza si troverà a pagare l'ennesimo Commissario. Qui non si tratta di "scaricabarile" come lo definisce Tranchida, ma di un atto dovuto che come il "bilancio" a Trapani non viene redatto. Tracciare i terreni bruciati e mettere in sicurezza quelli ancora attaccabili è un atto di responsabilità. Qui c'è la moda di accusare altri come soggetti poco propensi ad assumersi le responsabilità. Spiace notare come questa Amministrazione continui a scrivere pagine poco consone al ruolo ricevuto. Amministrare è una cosa seria ???... eh già ma bisogna farlo nei tempi giusti rispettando le scadenze".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie