Trapani Oggi

Processo medico Alfonso Tumbarello. Proseguono le testimonianze degli investigatori - Trapani Oggi

Marsala | Cronaca

Processo medico Alfonso Tumbarello. Proseguono le testimonianze degli investigatori

19 Giugno 2024 20:58, di Redazione
visite 1161

Ascoltato il luogotenente che si è occupato delle prescrizioni mediche rinvenute nel Pc e nel software gestionale del medico

Nel corso dell'ultima udienza del processo a carico del medico di Campobello di Mazara Afonso Tumbarello che si tiene innanzi al tribunale di Marsala dal presidente, giudice Vito Marcello Saladino, è stata ascoltata la testimonianza del Luogotenente Piergiorgio Mei. Mei ha giocato un ruolo chiave nelle indagini, occupandosi dell'analisi delle prescrizioni mediche trovate nel computer e nel software gestionale di Tumbarello. La prima annotazione esaminata dal Luogotenente risale a febbraio 2023, coprendo un periodo che va dall'aprile 2014 al dicembre 2022.

Nel corso  dell'udienza, è emerso che in una delle "tabelle" esaminate, le prime quattro righe dei dati estratti dal pc di Tumbarello mostravano un "NULL", indicando l'assenza di dati inseriti in quelle specifiche celle di memoria. Alla domanda del legale di Tumbarello, Giuseppe Pantaleo, il Luogotenente ha precisato che non era stata condotta un'analisi comparativa per verificare la presenza di dati in altre cartelle, poiché il suo compito era quello di rendere intellegibili i dati raccolti.

Inoltre, Mei ha confermato la scoperta di prescrizioni farmacologiche intestate a "Andrea Bonafede, nato nel 1963", la cui prima prescrizione, datata 17 giugno 2019, era relativa a una dispnea da sforzo. Questo dettaglio potrebbe avere implicazioni significative per il caso, suggerendo l'uso continuato di una falsa identità da parte di Messina Denaro per eludere la legge. 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie