Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 25 Ottobre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Quattro nuovi presbiteri: sabato a Trapani la prima ordinazione di un religioso conventuale - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Quattro nuovi presbiteri: sabato a Trapani la prima ordinazione di un religioso conventuale

06 Maggio 2021 12:33, di Redazione
Quattro nuovi presbiteri: sabato a Trapani la prima ordinazione di un religioso conventuale
Attualità
visite 1555

Sabato prossimo 8 maggio  alle ore 17.30 nella Chiesa di San Francesco d’Assisi a Trapani, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo Pietro Maria Fragnelli verrà ordinato presbitero Fra Néstor Livera Pérez, francescano conventuale originario del Messico che da un paio di anni fa parte della fraternità religiosa conventuale trapanese.Quello di sabato sarà il primo momento di un periodo particolarmente intenso per la comunità diocesana di Trapani che vivrà altre tre ordinazioni presbiterali: quella di Angelo Daniele Orlando il 23 maggio; del carmelitano Salvatore Asta il 5 giugno e del diacono Roberto D’Aleo il 26 giugno.
A causa delle norme per il contenimento sanitario del covid19 le celebrazioni di ordinazione saranno contigentate. Fra Néstor Livera Pérez, 36 anni, messicano. Una laurea in economia e poi l’ingresso tra i francescani.
 La sua testimonianza vocazionale. “È stato alla fine dei miei studi universitari in economia , quando avevo 23 anni, che decisi di entrare nel seminario dei Frati Minori Conventuali in Città del Messico e cominciare così il mio cammino formativo, è allora che ho conosciuto i frati Siciliani che avevano cominciato il nostro ordine in Messico. Le prime tappe della mia formazione le ho vissute in Messico, postulato, noviziato e il post noviziato che comprende gli studi di filosofia, alla fine di questo periodo andai per una esperienza di missione di circa un anno sulla montagna tra i nostri indigeni messicani, esperienza che segno tanto il mio cammino formativo. Alla fine di questo periodo fui mandato a continuare gli studi di Teologia a Roma, nel nostro collegio internazionale San Bonaventura “Seraphicum”, il piano originale era quello di finire la Teologia e tornare in Messico, ma alla fine di questo tempo sono andato per un anno a Palermo con motivo di fare una esperienza comunitaria in preparazione alla professione solenne. È stato il 17 settembre 2017 quando ho emesso i voti solenni nella provincia di Sicilia dei Frati Minori Conventuali, dopo di che sono stato rimandato a Roma per fare la specializzazione in Teologia Biblica presso la Università Gregoriana, è in questo periodo che ho ricevuto ad Enna l’Ordinazione diaconale,  dalle mani di S.E.R. Mons. Rosario Gisana, il 10 febbraio 2018. Conclusi i corsi della licenza sono rientrato in provincia e inserito nella nostra comunità di Trapani, che mi ha offerto la grazia di vivere il mio diaconato accanto a questa comunità conventuale e parrocchiale. Sono grato a Dio e lieto di aver avuto l’opportunità di conoscere e vivere con le persone che Lui ha messo al mio fianco in questi ultimi due anni, ed è per questo che ho desiderato di essere ordinato sacerdote in questa chiesa di Trapani e di cominciare qui il mio ministero sacerdotale”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings