Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 16 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Sequestrati beni per 4 mln di euro all'imprenditore Licata - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

0

1

Testo

Stampa

Cronaca
Marsala

Sequestrati beni per 4 mln di euro all'imprenditore Licata

19 Ottobre 2016 14:55, di Niki
Sequestrati beni per 4 mln di euro all'imprenditore Licata
Cronaca
visite 197

Beni mobili ed immobili, per un valore complessivo di 4 milioni di euro, sono stati sequestrati all’imprenditore Michele Angelo Licata. Il sequestro, disposto dal Gip di Marsala, è stato eseguito stamane dai militari della sezione di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza. Si tratta del prosieguo dell’attività di indagine che, nell'aprile del 2015 portò al sequestro preventivo di denaro, beni immobili e quote societarie a carico dell'imprenditore e del suo nucleo familiare per un valore di 8 milioni di euro. Nell’ambito di quel procedimento – oggi pendente dinnanzi al Gup di Marsala – sarebbe emersa una poderosa evasione fiscale conseguita mediante l’annotazione in contabilità di numerosissime fatture per operazioni inesistenti, per un ammontare di 25 milioni di euro. Secondo la ricostruzione degli investigatori le somme per pagare le fatture sarebbero state distratte da Michele Angelo Licata sia attingendo direttamente alle casse della società, sia attraverso la complicità di fornitori che, dopo la negoziazione dei titoli bancari ricevuti a saldo di fatturazioni per operazioni fantasma, avrebbero restituito in contanti la somma ottenuta dall'imprenditore che così si sarebbe appropriato di oltre 9 milioni di euro, sottraendoli alle casse sociali. Il profitto illecitamente conseguito avrebbe dovuto essere sottoposto a tassazione, comportando l’applicazione di un imposta di oltre 4 milioni di euro. Ed è in relazione a questa somma che la Procura della Repubblica di Marsala ha richiesto ed ottenuto il provvedimento di sequestro preventivo che mira ad aggredire in via diretta e nella forma “per equivalente” il patrimonio di Licata. Il sequestro è uno dei primi provvedimenti emessi in relazione alla normativa che impone di sottoporre a tassazione ogni reddito, di qualunque natura, anche illecita, in modo da garantire la reale e concreta contribuzione di ogni soggetto, proporzionalmente ai redditi posseduti, di qualunque natura essi siano.

© Riproduzione riservata

Commenti
Sequestrati beni per 4 mln di euro all'imprenditore Licata
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie